Zelensky spinge la domanda “accelerata” per l’adesione dell’Ucraina alla NATO

Kiev, Ucraina – Lo ha detto venerdì il presidente ucraino Volodymyr Zelensky, in un’apparente risposta alla mossa della Russia di annettere illegalmente quattro regioni parzialmente occupate del paese.

Le osservazioni erano più simboliche che pratiche: la rapida accettazione dell’Ucraina nella coalizione richiederebbe ai membri di inviare immediatamente truppe per combattere la Russia, sotto impegni di difesa collettiva.

Putin afferma illegalmente di annettere le regioni ucraine, aggravando la guerra

Alla domanda sulla richiesta dell’Ucraina in una conferenza stampa a Bruxelles venerdì, il segretario generale della NATO Jens Stoltenberg ha sottolineato che qualsiasi democrazia in Europa potrebbe candidarsi per aderire all’alleanza, ma non ha menzionato l’accettazione dell’Ucraina durante la guerra. La NATO potrebbe espandersi già entro la fine dell’anno; Svezia e Finlandia hanno chiesto di aderire a maggio.

“La decisione sull’adesione, ovviamente, deve essere presa da tutti e 30 gli alleati e prendiamo queste decisioni all’unanimità”, ha affermato. Il nostro obiettivo ora è fornire supporto immediato all’Ucraina per aiutare l’Ucraina a difendersi dalla brutale invasione della Russia. “

“L’obiettivo del presidente Putin è impedirci di sostenere l’Ucraina”, ha aggiunto. “Ma non funzionerà.”

L’Ucraina ha cercato a lungo l’adesione alla NATO, ma a marzo Zelensky ha ammesso che l’Ucraina deve accettare di non essere accettata nell’alleanza militare occidentale, nonostante abbia ricevuto assistenza per la sicurezza dai suoi stati aderenti.

“Di fatto, ci siamo già diretti verso la NATO”, ha detto Zelensky in una dichiarazione di Telegram venerdì. “In effetti, abbiamo già dimostrato il rispetto degli standard dell’Alleanza. È reale per l’Ucraina, reale sul campo di battaglia e in tutti gli aspetti della nostra interazione. Ci fidiamo l’uno dell’altro, ci aiutiamo a vicenda, ci proteggiamo a vicenda”.

READ  L'Unione Europea si sta affrettando a sviluppare una tabella di marcia da 300 miliardi di dollari per sbarazzarsi dell'energia russa

Cosa sai dei piani della Russia per annettere terre in Ucraina

In pratica, le possibilità che l’Ucraina si unisse alla NATO sono diminuite durante l’invasione russa. Gli Stati membri, compresi gli Stati Uniti, hanno tracciato linee chiare: armano l’Ucraina, ma non hanno le proprie forze sul campo per paura di una guerra mondiale.

Solo un’ora prima dell’annuncio di Zelensky, il presidente russo Vladimir Putin ha annunciato l’annessione illegale da parte di Mosca delle regioni di Donetsk, Luhansk, Zaporizhzhya e Kherson, parzialmente occupate dalle forze russe. Al momento del discorso di Putin, Zelensky stava incontrando il suo Consiglio di sicurezza nazionale.

Il 30 settembre il presidente russo Vladimir Putin ha annunciato che Mosca avrebbe annesso quattro province ucraine dopo aver organizzato “referendum”. (Video: Reuters)

“Non ci saranno negoziati con la Russia finché Putin sarà il presidente”, ha detto via Telegram Andrey Yermak, capo dello staff di Zelensky. “Stiamo andando avanti. Verso la vittoria”.

Stoltenberg venerdì ha criticato l’annessione illegale da parte della Russia di quattro regioni dell’Ucraina, definendola l’escalation più pericolosa della guerra e un momento cruciale nel conflitto.

Stoltenberg ha affermato che l’ultima mossa di Putin è stato il più grande tentativo di annettere il territorio europeo con la forza dalla seconda guerra mondiale e stava raggiungendo “un’area grande quanto il Portogallo, sequestrata illegalmente sotto la minaccia delle armi”.

“Questo furto di terra è illegale e illegale. Gli alleati della NATO non riconoscono e non riconosceranno nessuno di questi territori come parte della Russia.” “Chiediamo a tutti i paesi di respingere i palesi tentativi della Russia di invadere i territori”.

L’Ucraina dovrebbe ottenere almeno un po’ di sostegno per il dossier NATO. Il ministro degli Esteri lituano Gabrielus Landsbergis ha scritto su Twitter Che “gli amici baltici dell’Ucraina sono pienamente favorevoli ad accogliere l’Ucraina nella NATO il prima possibile. Il coraggio ispiratore dell’Ucraina può solo rafforzare la nostra alleanza”.

READ  Immagini della portaerei della US Navy da 13 miliardi di dollari, la USS Gerald R. Guado

Rohala ha riferito da Bruxelles.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Altcoinews