Wall Street è scesa per il quarto giorno consecutivo a causa delle preoccupazioni per l’aumento dei tassi da parte della Fed

  • Le richieste di sussidi di disoccupazione settimanali diminuiscono negli Stati Uniti
  • Rallentamento della crescita del settore dei servizi
  • Qualcomm e Roku sono caduti a causa delle scarse aspettative
  • Dow Jones in calo dello 0,46%, Standard & Poor’s 500 in calo dell’1,06%, Nasdaq in calo dell’1,73%

NEW YORK (Reuters) – Giovedì le borse statunitensi hanno chiuso in ribasso per la quarta sessione consecutiva, poiché i dati economici hanno fatto ben poco per cambiare le aspettative secondo cui la Federal Reserve avrebbe continuato ad aumentare i tassi di interesse più a lungo di quanto si pensasse.

Dopo la dichiarazione della Fed di mercoledì, i commenti del presidente della Federal Reserve Jerome Powell secondo cui era “troppo presto” per prendere in considerazione la sospensione dei tassi di interesse, hanno spinto le azioni al ribasso mentre i rendimenti obbligazionari statunitensi e il dollaro USA sono aumentati, un modello che si è esteso fino a giovedì.

I dati economici di giovedì hanno mostrato che il mercato del lavoro è rimasto forte, anche se un rapporto separato ha mostrato che la crescita nel settore dei servizi è rallentata a ottobre, mantenendo la Fed sulla strada per aumentare i tassi di interesse.

Richieste di disoccupazione e Challenger Gray

“Anni fa, il lavoro della Fed era quello di sbarazzarsi del piatto gigante, e quell’equilibrio è sempre stato un’inversione di tendenza molto difficile, vuoi che l’economia rallenti per evitare che l’inflazione sfugga al controllo, ma vuoi profitti sufficienti per sostenere le azioni prezzi,” disse Rick. Meckler, partner di Cherry Lane Investments a New Vernon, New Jersey.

“Riguarda il tasso di cambio tanto quanto il cambiamento, quindi quando il tasso di cambio inizia a rallentare… questo diventa quasi positivo anche se continueremo a vedere tassi più alti in termini assoluti, tassi più alti significano più concorrenza per le azioni e multipli inferiori”.

READ  Il concorrente di Ethereum crolla mentre gli hacker sottraggono quasi $ 100.000.000 dal suo ponte crittografico

Media industriale del Dow Jones (.DJI) L’indice è sceso di 146,51 punti, o dello 0,46%, a 3.2001,25 punti, lo Standard & Poor’s 500 (.SPX) Ha perso 39,8 punti, o 1,06%, a 3719,89 punti e il Nasdaq Composite (diciannovesimo) È sceso di 181,86 punti, o dell’1,73%, a 10.342,94 punti.

Mentre i commercianti ca dividere in modo uniforme Tra le probabilità di un aumento del tasso di 50 punti base e di 75 punti base a dicembre, il tasso sui fondi Fed dovrebbe salire almeno al 5%, rispetto alla precedente previsione di un aumento nell’intervallo 4,50%-4,75%.

I commercianti lavorano al piano della Borsa di New York (NYSE) a New York City, USA, 14 ottobre 2022. REUTERS/Brendan McDermid

Gli investitori osserveranno da vicino il rapporto sui libri paga non agricoli di venerdì per i segnali che l’aumento dei tassi della Fed sta iniziando ad avere un notevole impatto sul rallentamento dell’economia.

L’impatto dell’aumento dei ricavi sulle società in crescita gigante come Apple (AAPL.O)in calo del 4,24% e Alphabet Inc (GOOGL.O)che ha perso il 4,07% e ha ritirato la tecnologia (.SPLRCT) e servizi di comunicazione (.SPLRCL) È la peggiore interprete durante la sessione.

Le perdite sul Dow sono state limitate da guadagni in settori tra cui Boeing (bandire)Che è aumentato del 6,34% e del 2,20% in Caterpillar Heavy Equipment Company (CAT.N).

Qualcomm te (QCOM.O) e Roku Inc. (ROKU.O) 7,66% e 4,57% rispettivamente dopo che le previsioni del trimestre festivo sono state inferiori alle aspettative. Leggi di più

Con quasi l’80% delle società S&P 500 che riportano utili, il tasso di crescita previsto è del 4,7%, secondo i dati Refinitiv, in leggero aumento rispetto al 4,5% all’inizio di ottobre.

Il volume sulle borse statunitensi è stato di 11,81 miliardi di azioni, rispetto a una media di 11,63 miliardi di azioni per l’intera sessione degli ultimi 20 giorni di negoziazione.

READ  ERCOT dice ai texani di conservare l'energia fino alle 20:00, durante il fine settimana - NBC 5 Dallas-Fort Worth

Le emissioni basse hanno superato le emissioni avanzate della Borsa di New York di 1,75 a 1; Sul Nasdaq, il rapporto è stato di 1,50 a 1 a favore di titoli in calo.

L’S&P 500 ha registrato 6 nuovi massimi da 52 settimane e 46 nuovi minimi; Il Nasdaq Composite ha registrato 77 nuovi massimi e 291 nuovi minimi.

(Segnalazione di Chuck Mikolajchak a New York; Montaggio di Matthew Lewis

I nostri criteri: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Altcoinews