UNCC Armando Bacot, prima di infortunarsi di nuovo alla caviglia, fa la storia del campionato NCAA nella finale contro il Kansas

USATSI

L’infortunio alla caviglia di Armando Bacot era una seria preoccupazione per l’ingresso nella Carolina del Nord lunedì sera Partita del campionato nazionale contro il Kansas, e ha finito per dirigersi all’ultimo minuto di una sconfitta per 72-69 quando è atterrato di nuovo su di lei. Ma il centro di Tar Heels ha segnato il leggendario primo tempo prima di quello.

Nonostante le ovvie limitazioni, Bacot aveva 12 punti e 10 board in quel primo inning da solo quando l’UNC era in vantaggio 40-25 nell’intervallo. Ha anche messo nei guai sia i debuttanti centrali del KS David McCormack che il sostenitore Mitch Lightfoot.

Nel processo, è diventato il primo giocatore a segnare sei doppi nello stesso torneo NCAA. Ha raggiunto 31 doppi per la stagione ed è legato a David Robinson per il record di basket del college in una stagione.

Bakout ha concluso la partita con 15 punti e 15 rimbalzi, ma un infortunio all’ultimo minuto ha fatto perdere la fine della partita. Ha perso un piede a 49 secondi dalla fine e il Kansas era in vantaggio 70-69. I Jayhawks hanno mostrato sportività e non hanno sfruttato l’opportunità 5v4, consentendo a Bacot di uscire dal campo prima di resettare e completare la vittoria.

Baku si è infortunato per la prima volta alla caviglia nella vittoria per 81-77 dell’UNC su Duke nelle semifinali nazionali di sabato. Prima della partita di lunedì per il titolo, è stato visto passare attraverso il suo riscaldamento specializzato invece di completare la sua solita routine di riscaldamento pre-partita con i suoi compagni di squadra. Sembrava camminare con molta cautela mentre cercava di uscire dal suo posto.

READ  Guida definitiva per acquistare una felpa adidas uomo nel 2022 - I migliori 40 compilati!

Ma una volta che il gioco è iniziato e Bacot è stato un perdente, ha aiutato Tar Heels a dominare nelle categorie relative alla durezza. Solo nel primo inning, Tar Heels ha costruito un vantaggio di 18-2 sui punti della seconda possibilità. Il suo gioco è stato elogiato dall’allenatore Hubert Davis durante la prima metà dell’intervista in-game.

“Sta facendo un lavoro straordinario”, ha detto Davis. “Sono molto orgoglioso di lui, al 50% o al 2%, è una buona notizia per il Carolina Basketball”.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Altcoinews