Siamo spiacenti, la NASA non ha scoperto un ingresso segreto su Marte

Questa storia fa parte di Benvenuto su Martela nostra serie che esplora il pianeta rosso.

Sai cosa vorrei? Prove conclusive della vita aliena su Marte. Dammi le bestie tentacolari, una civiltà di alieni che vivono in tane sotterranee. Trasforma le mie fantasie di fantascienza in realtà. La recente immagine del rover Curiosity della NASA di una strana formazione rocciosa sul Pianeta Rosso ha portato ad alcune speculazioni interessanti, ma non è una prova di attività aliena. Darat.

Le rocce di Goofy Mars sono il sale della vita per me, e questo è divertente. Mi sono imbattuto martedì a Poiché la discussione Reddit è stata rimossa Chiede cosa potrebbe aver causato il ritaglio simile a un ingresso sul lato della collina di Marte. La vista viene da una serie di Foto grezze catturate dalla fotocamera montata sull’albero di Curiosity Il 7 maggio.

La veduta a mosaico di Marte da Curiosity mette “The Entrance” nel contesto.

NASA/JPL-Caltech/MSSS/Red Circle di Amanda Koser/CNET

Sfatato UFO UFO interessante Scatta una foto di quello che sembra un “ingresso segreto di un tunnel sotterraneo” condividendo una visione più ampia del paesaggio. “Guardandolo nel contesto come parte dell’intero mosaico, possiamo vedere quel piccolo punto in una roccia con blocchi, fratture, altre forme e altre caratteristiche di erosione su tutta la superficie della roccia”, Twittato su UFO of Interest mercoledì.

Le immagini di Marte possono ingannare. Abbigliamento non convenzionale Le rocce possono sembrare un pesce. Potrebbe sembrare una scogliera retroilluminata Uno scorcio del viso. Le foto ritagliate e le viste ingrandite possono far sembrare grandi le piccole caratteristiche. L ‘”ingresso” potrebbe essere completamente impercettibile se le ombre cadono da un’angolazione diversa.

Questo non è per scoraggiare la gioia di trovare rocce dalla forma strana e caratteristiche del paesaggio su Marte. Dovremmo assolutamente divertirci crepe di testa E Giardini Zen E archi stravaganti. Ma forse la cosa più magica è che abbiamo un robot su ruote che gira intorno a Gale Crater, riportando immagini da un altro mondo.

READ  La NASA apre un campione lunare Apollo sigillato dal 1972

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Altcoinews