Secondo quanto riferito, un’indagine sui pagamenti finanziari silenziosi di Vince McMahon ha portato all’emergere delle donazioni di beneficenza di Trump

Il Il giornale di Wall Street Mercoledì, ha riferito che $ 5 milioni dei $ 19,6 milioni di spese non registrate di McMahon sono andati all’ente di beneficenza di Trump, la Donald J. Trump Foundation, nel 2007 e nel 2009.

I pagamenti sono avvenuti negli anni in cui Trump, che all’epoca era una star del reality TV “The Apprentice” della NBC, è apparso agli eventi della WWE, tra cui WrestleMania 23 del 2007 e il programma del lunedì sera della WWE “Raw” nel 2009.

WWE all’inizio di questo mese Citato nel dossier normativo Che la società ha rivelato circa $ 20 milioni di spese personali di McMahon direttamente correlate agli affari della società di wrestling e avrebbe dovuto essere divulgato agli investitori. La WWE ha affermato che l’importo incluso in quella somma era di $ 5 milioni non correlato alle indagini della società sulla sua presunta cattiva condotta.
Il giornale di Wall Street menzionato I 5 milioni di dollari sono andati alla Trump Foundation. Una persona che ha esaminato il contratto di Trump del 2007 con WrestleMania ha detto al giornale che “il signor Trump ha ordinato al signor McMahon di inviare $ 4 milioni di gettoni di presenza all’ente di beneficenza del signor Trump”.

L’apparizione di Trump a WrestleMania nel 2007 è avvenuta durante una partita “Battle of the Billionaires” in cui Trump e McMahon hanno usato lottatori come lottatori per batterlo sul ring. Il vincitore dell’incontro deve radere la testa del perdente. Il wrestler di Trump ha vinto, il che lo ha portato a radere la testa di McMahon.

La WWE non ha commentato i pagamenti a Trump.

McMahon si è ritrovato nel mezzo di una tempesta di fuoco aziendale a giugno quando il Wall Street Journal… menzionato Che il consiglio di amministrazione della società stesse indagando su di lui per aver accettato di pagare un accordo confidenziale di 3 milioni di dollari a un ex dipendente con cui avrebbe avuto una relazione.
Poi la rivista menzionato A luglio, McMahon ha pagato decine di milioni di dollari a quattro donne, inclusa una del rapporto precedente, per coprire “accuse di cattiva condotta sessuale e infedeltà”.

“Mentre mi avvicino ai 77 anni, sento che è tempo per me di ritirarmi dalla carica di Presidente e CEO della WWE”, ha detto McMahon in una nota.

READ  Sagittario settembre 2022

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Altcoinews