Ron Howard Thirteen Lives fa perno a MGM, Prime Video Hybrid Release

Ron HowardDramma strappato dai titoli”tredici viteAd agosto, con il film in uscita in tutto il mondo su Amazon Primo video Subito dopo un’uscita nelle sale limitata.

Prodotto e diretto da Ron Howard, il film segue la missione di salvataggio del 2018 di una squadra di calcio thailandese e del loro allenatore che sono intrappolati in un sistema di grotte sotterranee allagato. Il cast del film è guidato da Colin Farrell, Viggo Mortensen e Joel Edgerton, con una sceneggiatura di William Nicholson.

In precedenza datato 18 novembre 2022, MGM Il film è ora sotto l’ombrello di Amazon dopo che la società ha chiuso l’acquisizione da 8,5 miliardi di dollari dello studio cinematografico di riferimento a marzo. In quanto tale, il film riceverà un’uscita nelle sale limitata all’inizio di agosto prima di uscire su Prime Video settimane dopo come uno dei “pilastri di supporto estivo” dell’azienda.

“Quando abbiamo visto Thirteen Lives, eravamo incredibilmente entusiasti di cosa potesse essere un’anteprima mondiale e cosa potrebbe fare per i clienti di tutto il mondo”, ha affermato Jennifer Salk, capo di Amazon Studios. diverso Esclusivamente sulla trasformazione. “Sembra l’ultima storia ispiratrice di speranza, determinazione e vittoria”.

Salk ha notato il successo delle uscite globali di film come “Coming 2 America” ​​​​e “Borat Successive Moviefilm” lo scorso anno. Aggiunge: “Sappiamo come quella risonanza può apparire e sentire, non solo per noi, ma per il talento e tutte le persone coinvolte. Sembrava il film perfetto per quel tipo di strategia”.

Il nuovo piano di rilascio punta anche a una strategia Amazon in evoluzione mentre la società delinea come lanciare progetti dalla sua lista di film in continua crescita. diverso Ho appreso che altri due titoli della MGM – il debutto alla regia del regista Billy Porter “Anything’s Possible” e Julius Avery “Samaritan”, con Sylvester Stallone – usciranno anche con un piano di rilascio rinnovato, mentre gli altri film continueranno a rispettare i loro piani cinematografici originali.

READ  Il gruppo intelligente ha deriso, ma il gioco ha vinto la giornata

“Non abbiamo una strategia valida per tutti su nessuno dei nostri contenuti”, condivide Salk sui piani di rilascio futuri. “Che si tratti di una serie TV, di una serie limitata, di un film, di un evento dal vivo o di un concerto, perché siamo più strutturati, siamo in grado di guardare i contenuti attraverso quell’obiettivo. Per noi, l’obiettivo è ‘Cosa interessa questo film o serie?”, per entrare in risonanza con quante più persone possibile?” E da lì lavoriamo sempre a ritroso. Ci sono molte scelte per i clienti e vogliamo assicurarci che ciò accada”.

Thirteen Lives racconta l’incredibile storia vera di 12 ragazzi di una squadra di calcio thailandese locale e del loro allenatore, che entrano nella grotta di Tham Luang quando un temporale inaspettato li ha intrappolati in una stanza nel profondo di una montagna senza rifornimenti o ossigeno. La straziante missione di salvataggio, guidata da alcuni dei subacquei professionisti più abili ed esperti al mondo, ha visto tutte e tredici le persone salvate.

La strategia di rilascio rinnovata si è ridotta a diversi fattori. In primo luogo, l’appeal internazionale della storia ha evidenziato il potenziale del film per un lancio globale di successo alla base di 200 milioni di clienti dell’azienda. Inoltre, dopo che Amazon ha acquisito film come “Coming 2 America”, “The Tomorrow War” e “Without Regrets” (tutti dalla Paramount Pictures), così come “Borat Successive Moviefilm”, nel mezzo della pandemia di COVID-19, così come dopo aver lanciato film come “Cenerentola” e “Hotel Transylvania 4”, lo studio ha acquisito informazioni su come raggiungere al meglio il pubblico.

“I clienti hanno parlato e li stiamo sicuramente ascoltando, quindi ora lo stiamo realizzando per gli spettatori di tutto il mondo, che desiderano ardentemente questi film, per poterli vedere come vogliono – nelle loro stesse case oltre a dare hanno la possibilità di vederli nei cinema”, afferma Salk, aggiungendo in particolare a Thirteen Lives, “Vogliamo che il pubblico abbia l’opportunità di vedere e sperimentare tutta la sua gloria cinematografica a teatro, quindi sposteremo il cielo e la terra per assicurarci di ottenere questa opportunità per quante più persone possibile”.

READ  Kate Middleton indossa orecchini di peridoto da £ 140 a Buckingham Palace

Nel prendere queste decisioni, Amazon mira a mantenere un approccio “a misura di artista”, lavorando a fianco di talenti e registi – in questo caso, i produttori di Howard e “Thirteen Lives” Brian Grazer, Karen Linder, Gabrielle Tana, PJ van Sandwijk e William M. Connor – Per decidere la migliore strategia per andare avanti.

“Che si tratti di acquisizioni o di film o serie locali, prendiamo molto sul serio la partnership”, afferma Salk, notando le relazioni impegnate che lo studio ha stretto con alcune di queste star del cinema, come Eddie Murphy e Michael B. Jordan, proprio come il lungo contratto a termine che ha firmato con Riz Ahmed, che ha recitato nell’acquisizione di Amazon “Sound of Metal”. “Lavoriamo sodo per guadagnarci la fiducia dei nostri partner creativi e diamo loro la fiducia necessaria per sapere, osservando ciò che abbiamo già fatto e ciò che intendiamo fare in modo specifico in modo che il loro lavoro possa farlo davvero risuonare”.

Inoltre, mantenendo l’idoneità all’uscita nelle sale, Amazon conferma lo status del film come uno dei primi contendenti ai premi della stagione.

“Stiamo cercando di continuare l’eredità di ‘Manchester by the Sea’, ‘The Big Sick’ e ‘Being the Ricardos’ [to] Mantieni la registrazione di alta qualità, presentando il film al maggior numero di persone possibile”, afferma Salk. “Pensiamo che questo film possa fare entrambe le cose”.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Altcoinews