Recensione del MacBook Pro da 13 pollici: l’M2 di Apple è un degno seguito dell’M1

Il nuovo MacBook Pro da 13 pollici di Apple è un po’ complicato da consigliare date le opzioni nella gamma Apple, ma ciò non cambia il principale aspetto: il nuovo chip M2 di seconda generazione non delude.

Mentre Apple chiama il MacBook Pro da 13 pollici il suo “laptop Pro più portatile”, non c’è niente di particolarmente “Pro”. Ha pochissime prese per utenti esperti, non può toccare MacBook Pro 14 pollici In termini di prestazioni, tuttavia, fa ben poco per attirare potenziali acquirenti lontano da specifiche simili e che saranno presto lanciate Riprogettazione del MacBook Air.

Tuttavia, la vera storia è che questo è il primo laptop ad essere rilasciato con processori basati su ARM di seconda generazione per Mac. L’M2 è un entusiasmante seguito del già impressionante M1 e un promettente presagio di ciò che accadrà sui futuri Mac degni del titolo Pro.

Determinare

Specifiche a colpo d’occhio: MacBook Pro 2022 da 13 pollici
Tenere sotto controllo 2560 x 1600 a 13,3″
Il sistema operativo Aggiornamento macOS Monterey 12.4.0
processore Mela M2
RAM 16 GB
GPU Mela M2
disco fisso SSD da 1 TB
Reti wifi 6; Bluetooth 5.0
porti 2 Thunderbolt / USB 4, cuffia da 3,5 mm
taglia 0,61 x 11,97 x 8,36 pollici (1,56 x 30,41 x 21,24 cm)
Il peso 3 libbre (1,4 kg)
una garanzia 1 o 3 anni con AppleCare +
Prezzo come recensito 1899 dollari
Altri vantaggi Fotocamera FaceTime HD 1080p

C’è solo una grande differenza tra il MacBook Pro 2022 da 13 pollici e il modello 2020 che sostituisce: esegue l’M2 di seconda generazione di Apple su un chip invece dell’M1. Passeremo la maggior parte del nostro tempo qui su questo, ma togliamo altri dettagli di base.

A partire da $ 1.299Il laptop offre due configurazioni di archiviazione di base: 256 GB o 512 GB per ulteriori $ 200. Puoi eseguire l’aggiornamento a 1 TB o 2 TB per un enorme aumento dei prezzi.

Indipendentemente dalla configurazione acquistata, la selezione delle porte è la stessa ed è molto limitata: ci sono solo due porte Thunderbolt/USB-4 e un jack per cuffie da 3,5 mm. Poiché manca la nuova porta di ricarica MagSafe che si trova sui suoi fratelli maggiori da 14 e 16 pollici (e nella prossima riprogettazione di MacBook Air), una di queste viene spesso gestita collegandosi all’unità di alimentazione.

Ciò significa che spesso questo laptop ha effettivamente una singola porta. Thunderbolt ha la capacità di funzionare con un dock esterno o un adattatore per gestire più dispositivi. Tuttavia, sembra un po’ strano che il laptop commercializzato per i professionisti offra meno flessibilità rispetto al MacBook Air dal prezzo simile con specifiche a poche settimane di distanza.

Come il suo successore basato su M1, il MacBook Pro 2022 da 13 pollici può eseguire un solo display esterno (fino a 6K) oltre al display integrato. Questa è una limitazione schiacciante per gli utenti esperti e molti tipi di flussi di lavoro professionali e sembra che possa essere condivisa anche con il prossimo MacBook Air.

Altre specifiche chiave includono una fotocamera frontale da 1080p, connettività Wi-Fi 6 e Bluetooth 5.0 e uno schermo da 13,6 pollici con una risoluzione di 2560 x 1664 con una luminosità massima di 500 nit. (Lo abbiamo testato e confermato approssimativamente questa gamma di luminosità.) Questo schermo si confronta bene con l’aria, ma è inferiore in quasi tutti gli aspetti rispetto a quello che ottieni con il MacBook Pro da 14 pollici.

Uno dei pochi vantaggi degni di nota che ha rispetto ad altri laptop della gamma Apple è la durata della batteria promessa di 17 ore per la navigazione web wireless. Questo è rispetto a 15 ore per il prossimo MacBook Air, 14 ore per MacBook Pro da 16 pollici e 11 ore per MacBook Pro da 14 pollici.

READ  È stato confermato che il prossimo gioco di Witcher sarà in sviluppo con Unreal Engine 5

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Altcoinews