Queste visioni fantascientifiche del viaggio interstellare potrebbero funzionare

Per voli interstellari molto lunghi – cose che sono più lontane della stella più vicina – la fusione costante, l’antimateria e le vele sono le uniche cose che ti permetteranno di arrivarci. Ma migliori sono le prestazioni di spinta, peggiore è la sua efficienza, con ogni sistema che abbiamo esaminato.

Cosa ti ha spinto a scrivere questo libro? Una guida di viaggio verso le stelle?

Torno a ciò che mi ha spinto a studiare scienze: i nostri successi sono stati nello spazio, andare sulla luna. Erano sognatori, scrittori di fantascienza e programmi TV, e questa idea è che in questo grande universo, quando osserviamo e scopriamo esopianeti e scopriamo che alcuni di questi esopianeti vivono in regioni intorno alla loro stella dove potrebbe esserci acqua liquida, potrebbe esserci un posto dove la vita potrebbe andare e ci sono.

Credo che la vita sia buona e che sia moralmente buono cercare di preservare, proteggere e diffondere la vita. Noi come specie, come esseri umani, dobbiamo sforzarci di utilizzare le risorse dello spazio per migliorare la vita sulla Terra E il Espandi la nostra presenza nel sistema solare e alla fine inizia a mandare i nostri figli a diffondere la vita nel resto dell’universo, che sembra certamente un universo freddo e morto. Se è così, riempiamolo di persone che hanno speranze, sogni e aspirazioni a creare arte e uomo.

Quanto tempo impiegherà l’umanità a progettare una sonda robotica e inviarla a un altro sistema stellare?

Parte di ciò sarà una funzione di quanto ci provi. Se continuiamo, siamo sulla buona strada — che non è una cattiva strada, ma ci vuole più tempo di quanto pensassimo avrebbe ridotto i costi di lancio — penso che ci vorranno 300 anni.

READ  Il nuovo telescopio spaziale a raggi X della NASA scatta la prima immagine: una stella che esplode

Ma se qualcuno si avvicina e dice: “Questo è un assegno in bianco. Cominciamo a capirlo”, probabilmente potremmo farlo in meno di 100 anni. È una sfida limitata dalle conoscenze ingegneristiche, ma l’interesse, l’entusiasmo e i finanziamenti possono accelerarla.

Ora, se è il tesoro pubblico, i politici devono bilanciarlo con tutte le altre cose: l’assistenza sanitaria, la polizia. Sono solo grato che la nostra società attribuisca un valore alla scienza e all’esplorazione a qualsiasi livello. Quindi è un equilibrio di priorità.

Come sarebbe un volo spaziale con equipaggio verso un altro sistema stellare?

Supponiamo che non cambieremo radicalmente la nostra biologia attraverso l’ingegneria genetica, tra 100 anni le persone sono ancora le persone come le conosciamo oggi, ma forse vivono più a lungo, forse con una migliore assistenza sanitaria. Penso che sarà un viaggio di centinaia di anni, su una nave dove ci saranno generazioni che nasceranno e moriranno, prima di raggiungere la stella più vicina. Sarà comprensibile come nel film Passeggerima non con l’animazione sospesa, perché sono molto scettico al riguardo.

Ora, se abbiamo scoperte nella ricerca medica che ci consentono di progettare noi stessi per adattarci al volo spaziale, forse progettiamo noi stessi per essere come gli orsi, dove possiamo andare in letargo, e poi combinarlo con la scienza missilistica e la propulsione, un viaggio di centinaia di anni fa potrebbe ancora essere, ma non devono essere generazioni. Questo potrebbe aprire la possibilità che le persone che salgono a bordo della nave siano quelle che scendono dalla nave. Ma questi sono due livelli di scoperte rivoluzionarie.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Altcoinews