Punti Cowboys vs. Giants, da asporto: CeeDee Lamb, Ezekiel Elliott chiave per la spinta nel secondo tempo a Dallas il giorno del Ringraziamento

Con o senza Odell Beckham Jr., l’attacco dei Cowboys è una forza da non sottovalutare. Una settimana dopo aver segnato 40 punti in Minnesota, Dallas ha segnato un touchdown in tre partite consecutive nel secondo tempo contro i Giants nel Giorno del Ringraziamento. La follia di gol dei Cowboys ha portato a una vittoria per 28-20 che li ha portati sull’8-3. I Giants sono scesi sul 7-4 dopo aver perso la seconda partita consecutiva.

Sotto 13-7 all’intervallo, i Cowboys hanno preso definitivamente il comando su un passaggio di touchdown di Dak Prescott da 15 yard per Dalton Schultz a metà del terzo quarto. Il punteggio ha coronato un drive di 75 yard di 14 giocate che ha visto i Cowboys imporre la loro volontà sia su una corsa che su un passaggio.

Prescott e Schultz si sono uniti di nuovo in end zone pochi istanti dopo, dopo che la difesa dei Cowboys ha fermato i Giants al quarto e 1 sulla linea delle 40 yard di New York. Daniel Jones, di fronte alla pressione di Donovan Wilson, ha lanciato un passaggio largo a Saquon Barkley che Barkley non è stato in grado di respingere da dietro.

I Cowboys hanno sferrato il colpo al loro prossimo drive quando Peyton Hendershot ha segnato su un jet sweep da due yard. CeeDee Lamb ha effettuato tre prese impressionanti durante il drive, incluse due prese con una mano prima di segnare un Hendershot.

I Giants hanno dato brevemente ai loro fan un leggero barlume di speranza quando Richie James ha ricevuto un breve passaggio da touchdown a otto secondi dalla fine del gioco. Ma i Cowboys hanno rapidamente annullato quella speranza quando Lamb ha recuperato il calcio in-gioco.

READ  Aggiornamenti live delle Olimpiadi: Michaela Shiffrin in Parallel Mixed Team Medal Quest

I Giants erano in vantaggio nel primo tempo con due intercettazioni su Prescott. La seconda scelta, per gentile concessione di Julian Love, ha impostato il field goal da 47 yard di Graham Gano nell’ultima giocata del tempo. Barkley ha portato i Giants in vantaggio su un touchdown di una yard eseguito a meno di sei minuti dall’inizio del secondo quarto.

Ecco uno sguardo più da vicino a ciò che sta accadendo a Dallas.

Perché i Cowboys hanno vinto?

Come hanno fatto nella loro vittoria della settimana 3 sui Giants, i Cowboys hanno dominato sul campo. Elliott ha toccato un touchdown di 92 yard e aveva 16 punti. Pollard ha contribuito con 60 yard mentre i Cowboys come squadra si sono precipitati per 169 yard e due punteggi su 39 carry.

Prescott ha rimbalzato dopo il primo tempo. È andato 11 su 14 per 145 yard e due touchdown e non ha contato. Prescott, che ora ha vinto 10 partite consecutive sui Giants, ha agganciato la palla a Lamb, che ha preso sei passaggi per 106 yard. Prescott ha anche preso con successo la palla sui tight end Jake Ferguson e Schultz, che hanno preso sette passaggi combinati per 88 yard.

In difesa, i Cowboys hanno dominato il possesso palla. Hanno tenuto i Giants a 3 su 11 nel terzo e 0 su 2 nel quarto. Come al solito, i Cowboys si sono goduti una grande partita di Micah Parsons, che ha subito due licenziamenti e due contrasti per una sconfitta.

Perché i giganti hanno perso?

È stata una serata difficile per l’attacco dei Giants, soprattutto nel secondo tempo. Barkley aveva solo 39 yard su 11 carry nel gioco. Slayton ha avuto solo una presa per cinque yard nella seconda metà. Jones ha tirato per sole 105 yard nella seconda metà, con una buona parte di quelle yard arrivate quando i Giants erano in svantaggio a doppia cifra.

READ  Al campanello: Indiana 66, Wyoming 58 - all'interno della sala

Senza molto aiuto dal loro attacco, la difesa dei Giants – giocata senza i cornerback Adoree ‘Jackson e Fabian Moreau – è appassita nel secondo tempo. Tuttavia, non sono riusciti a uscire dal campo, poiché i Cowboys sono andati 7 su 11 nel terzo. New York ha anche consentito un touchdown su ciascuno dei drive di Dallas all’interno della linea delle 20 yard.

punto di svolta

Sembrava che potesse essere in atto una sparatoria dopo che i Cowboys avevano segnato nel loro primo drive del secondo tempo. I Giants hanno rapidamente raccolto un primo down su una breve corsa di Barkley nel drive successivo. Ma un licenziamento di due giocate più tardi da parte di Parsons e un completamento di cinque yard di Barkley hanno portato un quarto e uno sui Giants 45.

I Giants, che hanno scelto di scommettere in un punto simile nel primo tempo, hanno deciso di provarci. La chiamata di gioco sembrava buona, dato che Barkley era aperto in piano. Ma la pressione di Wilson sembrava influenzare la precisione di Jones, poiché la palla era dietro a un Barkley aperto, che ha provato ma non è riuscito a disegnare il passaggio. I Cowboys hanno aggiunto al loro vantaggio sette spettacoli in seguito.

I Giants avevano solo 10 uomini in meno in quella giocata cruciale.

Giocare il gioco

La cattura con una mano sola di Lamb è stata impressionante per molteplici ragioni. Non solo è stata una grande cattura, ma è arrivata in un momento cruciale, poiché i Cowboys stavano cercando di prendere un vantaggio a doppia cifra. È stato uno dei tanti sollevamenti di sopracciglio per Lamb, che ha superato le 100 yard ricevendo per la seconda volta in tre partite.

READ  Karl-Anthony Towns of Minnesota Timberwolves recupera in gara 4 vittoria sui Memphis Grizzlies

Un grido è anche per il massiccio intoppo di Ferguson nella campagna di punteggio finale dei Cowboys.

citabile

“La nostra difesa può vincere molte partite, quindi dobbiamo contare su di essa. Quei ragazzi hanno giocato davvero bene stasera… ci ha permesso di guadagnare slancio. Abbiamo preso il controllo. Questo è quello che possiamo fare. Partire da quel secondo tempo e continua a crescere”. -Prescott, Al gioco dopo Erin Andrews della Fox Alla domanda sulla prestazione della sua difesa nel secondo tempo

Qual è il prossimo

Dallas affronterà i Colts per la seconda partita casalinga consecutiva dei Cowboys. I Colts, che ospiteranno gli Steelers lunedì sera, si sono divisi le ultime due partite dopo aver assunto Jeff sabato come allenatore ad interim. Indianapolis ha giocato bene sabato. Hanno superato i Raiders nella settimana 10 prima di essere sconfitti di misura da Philadelphia domenica scorsa.

I Giants ospiteranno Washington per la seconda delle quattro partite consecutive contro gli avversari dell’NFC East. Dopo un inizio 1-4, i leader sono 6-5 dopo aver vinto contro Texans e Eagles precedentemente imbattuti. Washington è 4-1 in questa stagione con Taylor Hynecke come quarterback titolare. I quarterback dei leader hanno la continua distinzione di Terry McLaurin, che ha quasi 300 yard in più rispetto al ricevitore largo n. 2 di Washington.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Altcoinews