Punteggio Warriors-Mavericks: ancora Golden State Clay Thompson segna 32 in finale NBA; Il flusso di Luca Tonsik finisce

I Golden State Warriors tornano alla finale NBA per la sesta volta in otto stagioni. Giovedì sera, hanno sconfitto i Dallas Mavericks 120-110 nella quinta partita delle finali della Western Conference vincendo la serie 4-1. Adesso i Warriors aspetteranno il vincitore della finale della Eastern Conference tra Boston Celtics e Miami Heat.

In linea con la tendenza durante le finali della conferenza, il gioco è stato in gran parte non competitivo. I Mavericks hanno resistito all’inizio e sono corsi per ridurre brevemente il deficit a una cifra entro la fine del terzo quarto, ma non hanno mai guidato la notte. Erano tutti Warriors perché hanno giocato una delle partite più complete della scorsa stagione. Hanno dominato la vernice e il vetro, con un turnover limitato e hanno assistito in 36 dei loro 45 canestri.

Clay Thompson ha segnato la sua migliore giocata e ha aperto la strada con otto da 3 punti e 32 punti. Sei diversi Warriors hanno segnato il doppio, incluso Andrew Wiggins, che ha segnato 18 punti e 10 rimbalzi in un’altra ottima prestazione. I Warriors hanno anche tirato bene la palla dal centro, segnando 14 punti su 36.

Luca Tonsic ha avuto un inizio difficile, ma i Mavericks hanno risposto al fuoco nel terzo quarto portandosi in vantaggio. Ha concluso con 28 punti, nove rimbalzi e sei assist nella sconfitta. Spencer Tinvidi ha anche aggiunto 26 punti in panchina.

CBS Sports rilascerà presto queste importanti novità.

READ  'Il mondo non ci ha dimenticati': il nigeriano Buhari ringrazia il capo delle Nazioni Unite per aver visitato l'Ucraina in mezzo alla guerra

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Altcoinews