Punteggio Duke vs. North Carolina, Takeaways: Tor Heels rovina l’ultima partita casalinga dell’allenatore Cain con il dolore dei Blue Devils

La Carolina del Nord ha battuto il 4° Blue Devils 94-81 nella finale dell’allenatore della Duke Mike Kirzyszewski al Camerun Indoor Stadium di sabato. Quella vittoria potrebbe essere una grande vittoria per i Tar Heels domenica, e ora la Carolina del Nord è nel torneo NCAA in programma, ha riferito CBS Sports. Parentesi L’esperto Jerry Pam.

Il nuovo arrivato di Duke Paulo Panchero ha dominato il primo tempo, segnando 15 punti con i Blue Devils in vantaggio di nove punti. Ma con più di un secondo rimasto, un rialzo in ritardo chiuso dalla tripla di RJ Davis ha lasciato la Carolina del Nord in svantaggio di due punti all’intervallo.

Nel secondo tempo, Duke aveva un vantaggio di sette uomini, ma pochi minuti dopo, la Carolina del Nord ha preso un vantaggio di 9-0 con il vantaggio che i Tar Heels non si sono mai arresi e sono stati spinti di 14 punti in ritardo.

Armando Pagot ha segnato erroneamente 23 punti nel primo tempo, uno dei quattro Dor Heels ne aveva almeno 20. Pancero ha chiuso con 23 punti, tuttavia ha avuto bisogno di 26 tiri per arrivarci.

Duke (26-5, 16-4 ACC) sarà il giocatore numero 1 nel torneo ACC della prossima settimana, anche se le sue possibilità di diventare il giocatore numero 1 dei Blue Devils la domenica del test potrebbero essere state strappate via. La Carolina del Nord (23-8, 15-5) è arrivata seconda in parità con Notre Dame. Il Fighting Irish ACC ha un tie-break al numero 2 della competizione.

Favolosi Cinque

La Carolina del Nord ha giocato gli stessi cinque giocatori per tutto il secondo tempo: Caleb Love, R.J. Davis, Leakey Black, Brady Manek e Armando Pacot. E sono assolutamente pericolosi, con ogni giocatore che segna almeno 10 punti con una media di 1.528 punti per possesso, escluso il muro da sei punti.

READ  Jeff Bezos incolpa Biden per i prezzi del gas

Love, che ha giocato l’ultima volta nel secondo tempo sabato dal Syracuse Game, ha segnato 15 punti e realizzato cinque assist. Davis avrebbe potuto essere devastante quanto i suoi 10 punti e tre assist che sembravano arrivare nei momenti più grandi possibili.

I North Carolina Palms NCAA sono entrati in gioco fuori dal campo, ma quando Love e Davis giocano in quel modo, i Dar Heels non sembrano essere una squadra in grado di creare competizione, ma una volta arrivati ​​faranno qualche danno.

Un punto minuto

Pagot ha giocato appena 10 minuti dopo aver commesso due errori nel primo tempo, ma ha mostrato il suo impatto registrando 10 punti. Sebbene Pacot non sia stato in grado di continuare quel ritmo nel secondo tempo, ha giocato per 20 minuti, non ha commesso terzi errori e ha segnato 13 punti. Ha concluso con 23 punti in 10 su 11 tirando da terra mentre segnava in sette rimbalzi, due stoppate e due palle rubate.

Quando la star di Duke Paulo Panchero è svanita, la sua costanza ha dato ai Thar Heels un vantaggio nel secondo tempo. Pancero ha segnato 15 punti in un tiro 7 su 13 nel primo tempo, un grande motivo per cui i Blue Devils hanno dominato la vernice e sono passati in vantaggio all’intervallo. Ma nella ripresa i 13 tentativi di Panchero hanno generato solo quattro partite e otto punti. Nonostante le forti metà di Mark Williams (12 punti) e Jeremy Roche (nove), Duke non aveva abbastanza potenza di fuoco per tenere il passo.

Quindi

Dopo la partita, Kryzhevsky è tornato in tribunale davanti a una casa ancora affollata di fan e celebrità di Blue Devil e si è scusato per lo sforzo della squadra prima dell’inizio delle cerimonie in onore dell’allenatore.

READ  Un giudice federale ha respinto la causa di Trump contro il procuratore generale di New York

“Questo non fa parte dello spettacolo, che non ho visto in anteprima: mi dispiace per questo pomeriggio”, ha detto Kryzewski prima di calmare i fan. “No. Per favore. No. Per favore, stiate tutti zitti, dico, questo è inaccettabile. Inaccettabile oggi, ma la stagione è molto accettabile. Voglio dire… la stagione non è finita.”

Invece, Duke aggiunge al suo trofeo il titolo ACC del 2010 e il campionato di stagione regolare a tutti gli effetti dal 2006. L’obiettivo a lungo termine dei Blue Devils è sempre stato quello di aggiungere 12 quarti di finale e cinque campionati nazionali alla sostanziale post-stagione di Kryzewski.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Altcoinews