Punteggi del Draft WNBA 2022 – Indiana Fever, Atlanta Dream e Washington Mystics ottengono il punteggio più alto

Il Bozza WNBA 2022 Molto sarà giudicato dall’importo di Febbre dell’Indiana Non è migliorato dopo aver dominato il primo turno con quattro scelte. The Fever ha avuto sette scelte in totale e i giocatori che si sono assicurati un posto nel roster avrebbero avuto l’opportunità di essere i fattori di cambiamento per una franchigia che non è stata nei playoff dal 2016.

Con così tante scelte lunedì, non sorprende che Fever sia in testa ai punteggi del draft WNBA di ESPN. Indiana ha lanciato una palla curva alla maggior parte dei meteorologi prendendo la guardia dello Stanford Cardinal Sala Lexi Al primo turno. Ma Team Fever vuole che i giocatori affamati facciano la differenza e Hull ha quel tipo di personalità sul campo.

Anche se è stata una notte impegnativa per alcune squadre, lo è stata Cielo di Chicago Erano solo un osservatore del draft perché i difensori dei campioni della WNBA non avevano scelta. Il Minnesota Linux E Mercurio fenice Quattro scelte tra di loro, tre delle quali nel terzo round, quindi quelle scelte potrebbero non fare molta differenza.

Come sono piaciute le squadre Sogno di Atlanta E Gli assi di Las VegasChi ha fatto scambi per ottenere obiettivi specifici per il giorno dell’estrazione, il lunedì della fiera? Atto Sofia Washington Fare il passo giusto nell’affrontare la scelta n. 1?

Di seguito è riportata la bozza di stime 2022 della WNBA, con una ripartizione di tutto.

gioco

0:56

Emily Engstler si unisce a NaLyssa Smith poiché è stata selezionata come 4a posizione da Indiana Fever.

Antologia: 2. Nalissa Smith, Baylor, PF; 4. Emily Enstler, Louisville, PF; 6. Sala Lexi, Stanford, S. Germain; 10. Regina Agbo, Baylor, C; 20. Destino Henderson, Carolina del Sud, PG; 25. Vacanza di Amecia WilliamsStato di Jackson, C.; 34. Alì BatbergIndiana, Saint-Germain

Il direttore generale Lin Den ha detto che voleva giocatori giovani ed energici in grado di difendersi, e sembra che ce l’abbia. Hull è stata una sorpresa come la terza delle quattro scelte di Fever al primo round, ma Dunn crede chiaramente nel suo motore. Hal ha guidato i Cardinals nelle rapine (78) in questa stagione. Smith e Igbo sono stati compagni di squadra di Baylor per quattro stagioni, quindi portano armonia. La sempre in movimento Engstler è una forza difensiva e gioca come se stesse gareggiando per Dunn.

READ  Konzo Martin, allenatore di basket del Missouri | Notizie sportive Mizu

Anche dopo una grande prestazione alle Final Four, Henderson è andato al secondo round. Ma se riesci a fare la lista, Henderson gioca anche il tipo di difesa che Fever sta cercando. Sarebbe difficile per Williams-Holliday assicurarsi un posto nella lista, ma la sua selezione è una spinta per le HBCU ovunque.

Antologia: 1. Ryan Howard, Kentucky, SG; 15. Naz HelmonMichigan, PF

The Dream era sotto una nuova gestione e un nuovo staff tecnico, e sapevano chi volevano in Howard ed erano disposti a barattare per ottenerlo. Howard deve eccitarsi per vedere quanto di un sogno crede in lei per farlo. È un’enorme eredità che dovrebbe essere la scelta numero 1 e Howard ha il potenziale per ottenere il ruolo. L’allenatore di New Dream Tanisha Wright era molto apprezzata per la sua leadership e difesa come giocatrice della WNBA e dovrebbe essere una meravigliosa mentore per Howard.

Per quanto un giocatore eccezionale come Helmon fosse al college, la sua selezione del secondo round sottolinea che le squadre della WNBA hanno preoccupazioni per le sue dimensioni e il suo raggio di tiro. Ciò che non riescono a misurare completamente è il suo cuore e la sua maturità, entrambi fuori scala. Queste qualità dovrebbero aiutarla ad assicurarsi un posto nell’elenco e dimostrare che può continuare ad aumentare il suo gioco.

Antologia: 3. Shakira Austin, Ole signorina, C; 14. Kristen WilliamsOcon, Saint-Germain

Lo scambio con Mystics ha funzionato: trattare con la scelta n. 1 dà loro ancora un giocatore premium ad Austin, che è illimitato se avanzi costantemente come professionista. Washington ha anche un’ulteriore opzione per scegliere Williams, che ha il pedigree UConn a suo favore.

Molto è stato detto sugli alti di Williams al college, ma il track record dell’ex Husky in campionato è più che impressionante. A Washington, può prosperare senza troppe pressioni.

Antologia: 9. Ray Burrell, TN, SG; 16. Keanna Smith, Louisville, S. Germain; 19. Olivia Nelson Odda, Ocon, C; 27. Amy AtwellHawaii, San Francisco

Sparks è emersa dalla delusione per non aver fatto i playoff l’anno scorso. Ma hanno fatto delle grandi mosse fuori stagione ottenendo Liz campeggio E Shenedy Carter, e magari colmare alcune delle necessità con la bozza. Burrell ha buone dimensioni e capacità di ala, e Smith e Nelson-Ododa hanno entrambi esperienza nelle Final Four.

Atwell, Big West Player of the Year, merita uno sguardo nel campo. Potrebbero non essere tutti nell’elenco, ma Sparks ha sfruttato al massimo i suoi siti di reclutamento.

Antologia: 5. Nayara Sabali, Oregon, PF; 18. Lorella Cobag, Georgia Tech, PF; 29. Seka Kony, Mali, C

La libertà aveva bisogno delle dimensioni e della forza interiori, e loro ce l’hanno. Sabali, se riesce a rimanere in salute, è un’aggiunta versatile che i New York Rangers possono sfruttare come un altro obiettivo.

Cubaj è stata la base del primo successo difensivo della Georgia Tech. Connie è andata più tardi di quanto molti si aspettassero, ma ha solo 19 anni e potrebbe essere una giocatrice nel futuro di Liberty.

gioco

1:57

Atlanta Dreamcatcher ha selezionato Rhyne Howard del Kentucky con la prima scelta nel Draft WNBA 2022.

Antologia: 12. Nia Clawden, Michigan, SG; 24. Giordano Lewis, Baylor, PG; 36. Kiara SmithFlorida, Saint-Germain

Clawden è un marcatore forte e Lewis è un ottimo distributore. È sempre un gioco di numeri con la lista, ma approfondire la guardia è positivo per il sole. Smith è una scelta per il futuro, dopo aver subito un infortunio al ginocchio di fine stagione durante il campionato SEC a marzo.

Antologia: 7. Veronica Burton, NW, PG; 30. Gelsomino Dicky, Delaware, S. Germain; 31. Jazz BondFlorida settentrionale, PF

Considerate tutte le scelte al draft dei Wings negli ultimi due anni, non hanno molto spazio nella lista. Ma hanno ottenuto un buon punteggio solo dalla scelta di Burton. Il Big Ten Defensive Player of the Year per tre volte aggiunge resistenza periferica a quell’estremità del campo di cui le ali hanno bisogno.

Dickie e Bond sono i due tipi di giocatori che vuoi davvero avere maggiori possibilità di cattura, ma la crisi dei numeri del roster è dolorosa.

Antologia: 17. Elisa Konan, Carolina del Nord, C; 21. Evina Westbrook, UConn, PG; 33. Jade Melbourne, Australia, PG

READ  Jay Monahan afferma che i giocatori di LIV Golf non possono "liberarsi" dal PGA Tour

Cunane è probabilmente il miglior gioco di tiro da 3 punti per posizioni nel draft. Anche se è scivolata nel secondo round, ha molto potenziale per trovare la sua strada nella WNBA se riesce a completare il roster di Storm.

Alcuni credono che la Westbrook potrebbe aumentare un po’ con i suoi 6 piedi di altezza e la capacità di essere un custode combinato. È una giocatrice che gioca sempre forte e questo può fare la differenza. Melbourne ha 19 anni ed è probabile che sia una scelta per il futuro.

Antologia: 8. Mia Hollingshead, Colorado, PF; 11. Kirstan Bell, Costa del Golfo della Florida, St. Germain; 13. carisma del cursore, LSU, PG; 23. Aisha Shepard, Virginia Tech, SG; 35. Faustin EvoaLSU, C

Quella valutazione potrebbe essere un po’ scoraggiante, ma si riduce a questo: l’asso ha stretto un accordo domenica con il Minnesota per le scelte #8 e #13; Hanno sfruttato al meglio queste scelte? Se Hollingshead si dimostra bravo come pensano gli assi, allora sì. In caso contrario, la stima potrebbe essere troppo accurata.

La dimensione della campana sul perimetro dovrebbe essere una buona scelta. Hollingshed, Pointer, Sheppard e Aifuwa avevano tutti 5 anni, quindi stanno maturando, anche se è improbabile che tutto duri.

Antologia: 22. Kayla Jones, NC Stato, sf; 28. Hanna SjervinDakota del Sud, C

Scambiando le scelte numero 8 e 13 con le scelte di Aces del 2023, Lynx ha chiarito che questo draft non sarebbe stato un fattore importante per loro. Questo ha senso, dato lo spazio limitato della copertina. Jones e Cervin sono giocatori laboriosi che hanno avuto ottime stagioni universitarie, con lo stato della Carolina del Nord che ha fatto l’Elite Eight e il dolce 16 del South Dakota. Entrambi meritano un’occhiata nel campo, ma sarebbe difficile per entrambi farcela. la lista.

Antologia: 26. Maya Dodson, Notre Dame, PF; 32. Massey WilliamsIUPUI, C

Mercurio è in una posizione simile a quella di Lynx e non ci si aspetta molto da questa bozza. Entrambe le scelte di Phoenix erano al terzo round. Con Britney Greiner che si è tenuta a tempo indeterminato in Russia, ho pensato che Mercury avrebbe scelto gli adulti con le loro scelte, e sia Dodson che Williams hanno avuto stagioni davvero buone. Anche in questo caso, i punteggi della lista sarebbero alti, ma almeno entrambi possono soddisfare un’esigenza.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Altcoinews