Prove: l’ultimo test del razzo lunare della NASA prima del lancio

Un razzo Artemis della NASA si trova con la navicella spaziale Orion sulla piattaforma 39B al Kennedy Space Center di Cape Canaveral, in Florida, il 18 marzo. La NASA inizia un test cruciale per il conto alla rovescia del suo nuovo razzo lunare. Le prove di due giorni sono iniziate venerdì al Kennedy Space Center in Florida e culmineranno domenica con il caricamento dei serbatoi di carburante del razzo. (John Rao, Associated Press)

Tempo di lettura stimato: 2-3 minuti

CAPE CANAVERAL, Florida – La NASA ha lanciato venerdì un test cruciale per il conto alla rovescia del suo nuovo razzo lunare, un colosso di 30 piani che potrebbe effettuare il suo primo volo di prova sulla luna entro l’estate.

La dimostrazione di due giorni – l’ultimo importante traguardo prima del decollo sulla luna – culminerà domenica quando le squadre caricheranno quasi un milione di galloni di carburante ultrafreddo nel razzo sulla piattaforma. Il conto alla rovescia si fermerà al segno dei 9 secondi prima che i motori si accendano.

La NASA prevede di programmare un lancio dopo aver analizzato in poche parole i risultati delle prove per il razzo SLS.

I funzionari hanno indicato che il razzo potrebbe esplodere già a giugno, spingendo la capsula di Orion attaccata verso la luna. La capsula trascorrerà almeno un mese nello spazio prima di tornare sulla Terra.

Nessuno sarà a bordo per il primo lancio sulla luna dallo sbarco sulla Luna dell’Apollo della NASA mezzo secolo fa. Gli astronauti si prepareranno per il secondo volo di prova previsto per il 2024, in orbita attorno alla luna e ritorno. Ciò aprirebbe la strada agli astronauti per lo sbarco sulla Luna intorno al 2025, secondo la NASA.

Tuttavia, l’Ufficio per la responsabilità del governo degli Stati Uniti ha recentemente avvertito che permangono sfide tecniche, principalmente con il lander lunare e le tute spaziali, che potrebbero ritardare ulteriormente l’atterraggio lunare, che è già in ritardo di anni rispetto al programma. L’Ufficio per la responsabilità del governo ha anche citato i miliardi di costi crescenti.

Il razzo è alto 322 piedi e ha fatto la sua prima apparizione al Kennedy Space Center trampolino di lancio 2 settimane fa. Da allora, tutti i suoi sistemi sono stati attivi e funzionanti in preparazione per i test di questo fine settimana. I funzionari hanno sottolineato che la possibilità di temporali o problemi tecnici potrebbe portare all’interruzione degli allenamenti.

La NASA ha promesso di fornire aggiornamenti per tutto il fine settimana, ma il pubblico non sarà in grado di ascoltare. L’agenzia spaziale ha citato problemi di sicurezza.

“Stiamo facendo molta attenzione – molta cautela – ed è esattamente nell’ambiente in cui ci troviamo in questi giorni”, ha affermato Tom Whitmaier, capo dell’Exploration Systems Development della NASA.

La NASA prevede di annunciare gli equipaggi per i primi voli lunari questa estate. Il pool di candidati comprende nove uomini e nove donne; Due sono sulla Stazione Spaziale Internazionale e due dovrebbero arrivarci tra poche settimane.

Ventiquattro astronauti volarono sulla Luna durante il volo Apollo dal 1968 al 1972; 12 sbarcarono sulla luna.

A differenza di Apollo, la NASA sta collaborando con una compagnia privata per il suo programma lunare, chiamato Artemis dopo la sorella gemella di Apollo nella mitologia greca. Mentre il razzo e la capsula della NASA trasporteranno gli astronauti in orbita lunare, il velivolo ancora in fase di sviluppo di SpaceX li porterà sulla superficie lunare, almeno per la prima missione. La NASA sta cercando altre compagnie da far atterrare in un secondo momento.

L’obiettivo dell’agenzia spaziale è quello di sviluppare una presenza sostenibile sulla Luna e quindi puntare su Marte. L’amministratore della NASA Bill Nelson ha recentemente citato il 2040 come l’obiettivo di un viaggio su Marte con gli astronauti.

Storie correlate

Altre storie che potrebbero interessarti

READ  Gli astronauti dell'Equipaggio-4 di SpaceX si rallegrano per il volo "fantastico" della stazione spaziale

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Altcoinews