Penne / Riepilogo Wild: il bersaglio per gli straordinari di Malkin aumenta le penne per vittorie dolorose

La serata è iniziata con Wild che ha accolto nuovamente Jason Zucker giovedì sera per la prima volta come ospite, mentre i Penguins hanno accolto contemporaneamente Zucker in squadra dopo una lunga assenza per infortunio. Sfortunatamente, c’è stata anche un’altra uscita per infortunio per Jason Zucker dopo uno spaventoso infortunio alla gamba verificatosi nel secondo tempo.

Prima di quella parte sfortunata, Pittsburgh è balzato in vantaggio all’inizio del gioco al 66 secondo. Nuovo possesso Ricard Raquel ha segnato ieri sera il suo primo dei due gol, con un tiro di John Marino.

Prima di allora, c’era un po’ di uno spettacolo operativo, le zebre si presentavano e impostavano un livello terribile di penalità. Manda le penne in area tre volte nel primo inning e fai oscillare dall’altra parte con tre calci di rigore al secondo.

Matt Domba stava mettendo Wilde sul tabellone in una delle loro potenti giocate, ottenendo a malapena il disco oltre la linea in una fuga precipitosa prima che Chris Letang riuscisse a salvare il suo portiere.

Le penne si uniranno in una partita di potere a parte all’inizio del secondo tempo per recuperare il vantaggio. Chris Letang ottiene il suo 500esimo assist professionale quando colpisce la palla e viene fermato da Cam Talbot. Ma il rinculo torna rapidamente a Jake Guentzel, che ritorna altrettanto rapidamente al dispatcher dopo Talbot. 1-2 Pittsburgh.

Pittsburgh si è esteso a un vantaggio di 3-1 nella sequenza che ha infortunato Zucker. Sidney Crosby salta sul ghiaccio con gli amici Evgeny Malkin perché Malkin riceve un colpo grande e netto da Domba che soffia un po’ di vento dalle sue vele. Crosby raccoglie un disco e si lancia sul ghiaccio per incontrarlo 2 contro 1 con Raquel. Jonas Prudden è un ottimo difensore ma sembra sciocco in questo ragazzo che sta ringhiando sul ghiaccio e incapace di fermare il passaggio di Crosby. Raquel alza il disco su Talbot che è una partita 3-1.

READ  Kia MVP Ladder: in che modo l'aggiunta di James Harden influenzerà Joel Embiid nelle corse?

Wild pensa di averne recuperato uno, ma gli allenatori dei video a Pittsburgh guardando l’aquila notano che è un po’ in fuorigioco quando si precipitano in area e viene impostata una sfida. Il bersaglio esce piuttosto rapidamente.

Gli dei dell’hockey non dovrebbero essere d’accordo, perché il Minnesota segna nel turno successivo. È l’ex pinguino Freddy Gaudreau che ha trovato un punto debole nella buca e ha sparato il disco oltre Casey DeSmith per riportare Wild sul 3-2, questa volta in real.

Il Minnesota pareggia la partita all’inizio del terzo. Grande azione di Ryan Hartmann che si passa palla da dietro la rete e poi la centra per Kirill Kaprizov. Teddy Blueger non può arrivare in tempo, e sì, quello sarà spesso un obiettivo. Partita 3-3 alle 18:58 dalla fine.

Il terzo finisce senza più gol da rendere necessari i tempi supplementari. Evgeni Malkin avrebbe terminato la partita al terzo tentativo, colpendo finalmente il disco su Talbot per terminare la partita e dare la vittoria a Pittsburgh.

qualche idea

  • Devi sentirti totalmente frustrato per Jason Zucker che ha lavorato così duramente per tornare e poi subire quello che sembrava un brutto infortunio. Le gambe non dovrebbero essere piegate come ha fatto lui, dato che Kevin ha spinto Fiala contro le tavole da dietro. Ironia della sorte, Fiala si è rotto l’osso del femore entrando nelle assi qualche anno fa.
  • L’aggiunta di Rakell sembra avere un aspetto migliore durante il gioco. Un giocatore altamente qualificato e un tipo di ala dinamo offensiva, sembra che le penne abbiano sempre bisogno di un uomo in più come quello. Diavolo, che squadra fa?
  • Fortunatamente, una volta che Malkin ha avuto un minuto per scrollarsi di dosso il colpo che ha assorbito, è stato in grado di andare avanti normalmente. Sarebbe andato di male in peggio se fosse stato ferito in pochi secondi anche dalla caduta di Zucker.
  • È stata una partita estenuante anche per il Minnesota, con John Merrill, Matthew Boldy e Marcos Foligno che hanno perso tempo. La cattiva notizia per Pens è che Boldy è fuori per gran parte del gioco e la risposta per riempire il suo posto è stata quella di cambiare Kaprizov.
  • Non gli piaceva davvero il controllo del rinculo di DeSmith in questo gioco. Era molto traballante, quasi completamente a volte. Se il disco non lo avesse colpito, non avrebbe avuto molte risposte o sembrava si fosse sentito a suo agio e si sarebbe ambientato in questo gioco. La semplice localizzazione dei dischi o la possibilità di congelarli sembrava un ponte troppo lontano per la maggior parte del gioco. E il Fuori Per fermare o eliminare il rimbalzo di un disco del disco? Dimenticalo.
  • L’infortunio di Zucker probabilmente significa che non c’è più la striscia di Rodriguez-Carter-Capanen, e forse è una buona cosa per tutte le squadre. Rodriguez non ha fatto una buona partita, ma almeno a volte si è fatto notare, anche se andare in area di rigore dopo una palla persa non è stato un buon modo per distinguersi per la sua giocata memorabile. Kapanin era quasi invisibile senza alcun tentativo di sparare. Infatti, come Bob Grove indicòKapanen ha solo un tiro nelle ultime cinque partite (e ha segnato contro Detroit). Dopo aver segnato una tripletta contro il Minnesota a novembre, è un peccato vederli di nuovo non aver fatto molto per riportare in vita Cabanen.
  • Ma poi di nuovo, questi ragazzi almeno hanno avuto attacchi semi-regolari. Danton Heinen ha preso solo sei attacchi, giocando 4:58. L’infortunio di Zucker ha causato un cambiamento costante nella rosa e Heinen è stato in grado di essere dalla parte per la maggior parte in questa partita.
  • Dopo alcune partite tranquille da solo, Jake Guentzel è stato ancora una volta uno dei migliori giocatori sul ghiaccio. Ha segnato con un gioco forte, ha quasi segnato sul reindirizzamento Dal fronte è stata la separazione a cinque minuti dalla fine. Sembra di tornare a casa in Minnesota, sto andando abbastanza bene.
  • Forse il risultato OT è più impressionante di quanto appaia in superficie. Il Minnesota era 7-0 ai tempi supplementari in questa stagione prima che il numero 71 li mandasse opportunamente sul 7-1. Prima di battere i Flyers 4-1, tutte le tre precedenti partite sono andate ai tempi supplementari e Wild ha vinto l’OT. Le penne migliorano a 5-3 nelle partite programmate per i tempi supplementari.
  • Un modo indimenticabile per i proprietari di legare Jaromir Jäger ai 78 vincitori della partita con i penne. Non è stato un gol banale per il 4-1 nel mezzo della partita e poi l’altra squadra ha segnato alcuni punti, segnare i tempi supplementari è stato un modo conveniente per pareggiare il record di franchigia.
READ  Leader del campionato PGA 2022: copertura in diretta, risultati del golf oggi al Round 4 a Southern Hills

Un serio sforzo da parte delle penne per trovare il modo di vincere contro la migliore squadra del campionato, nel proprio fold e spezzare una lunga serie di vittorie consecutive. La cattiva notizia è che le penne avranno quella sensazione per un po’, a seconda delle condizioni di Zucker in futuro.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Altcoinews