Musk dice “scuse” agli account Twitter sospesi

SAN FRANCISCO (AP) – Il nuovo proprietario di Twitter Elon Musk ha dichiarato giovedì che rilascerà “scuse” agli account sospesi, che gli esperti di sicurezza online prevedono porteranno a un aumento di molestie, incitamento all’odio e disinformazione.

Dopo averlo chiesto, è arrivato l’annuncio del milionario Sulla sua cronologia è stato pubblicato un referendum per votare sulle riforme Il voto sì è stato del 72% per gli account che “non hanno infranto la legge o si sono occupati di spam eclatante”.

“Le persone hanno parlato. L’amnistia inizia la prossima settimana. Vox Populi, Vox Dei”, ha twittato Musk, usando una frase latina che significa “voce del popolo, voce di Dio”.

Musk ha usato la stessa frase latina dopo aver pubblicato un sondaggio simile lo scorso fine settimana prima di far rivivere l’account dell’ex presidente Donald Trump. 6 gennaio 2021 Twitter bandisce Capitol per aver promosso la ribellione. Trump ha detto che non sarebbe tornato su Twitter ma non ha cancellato il suo account.

Tali sondaggi online sono scientifici e possono essere facilmente influenzati dai bot.

Nel mese da quando Musk ha rilevato Twitter, i gruppi che monitorano la piattaforma per il razzismo, l’antisemitismo e altri discorsi tossici affermano che è in aumento nella pubblica piazza de facto del mondo. In cui l’A Gli abusi razzisti sui giocatori di calcio della Coppa del mondo sono aumentati Si dice che Twitter sia inattivo.

L’aumento dei contenuti dannosi dovuto all’interruzione è enorme Musk ha licenziato metà della forza lavoro di 7.500 persone dell’azienda, ha licenziato i massimi dirigenti e poi ha spinto altre centinaia ad andarsene. Per non parlare del fatto che c’erano innumerevoli appaltatori responsabili della valutazione dei contenuti. Tra coloro che si sono dimessi c’erano quelli che non avevano fiducia nella volontà di Musk di impedire a Twitter di cadere nel caos del discorso non regolamentato. Yoel Roth è il responsabile della fiducia e della sicurezza di Twitter.

READ  Il comitato del 6 gennaio ha messaggi di testo tra Ginny Thomas e Mark Meadows

Anche i principali inserzionisti hanno abbandonato la piattaforma.

Il 28 ottobre, il giorno dopo aver preso il controllo, Musk ha twittato che nessun account sospeso sarebbe stato ripristinato fino a quando Twitter non avesse creato un “consiglio per la moderazione dei contenuti” con diversi punti di vista. I casi dovrebbero essere considerati.

Martedì, ha affermato di aver infranto quella promessa perché ha accettato su sollecitazione di una “grande coalizione di attivisti politico-sociali” che in seguito “ha rotto l’accordo” insistendo affinché gli inserzionisti smettano almeno temporaneamente di servire Twitter. Commerciale.

Il giorno prima, Twitter aveva ripristinato l’account personale della rappresentante di estrema destra Marjorie Taylor Green. La piattaforma è stata bandita a gennaio per aver violato la sua politica di disinformazione Covid.

Musk, nel frattempo, è stato sempre più affascinante su Twitter con figure di destra. Ha esortato le persone “indipendenti” a votare repubblicano in vista delle elezioni di medio termine negli Stati Uniti di questo mese..

Il rapporto dell’Unione Europea è stato pubblicato giovedì Twitter ha affermato che ci è voluto più tempo per rivedere i contenuti che incitano all’odio e ne ha rimosso meno quest’anno rispetto al 2021. Il rapporto si basa sui dati raccolti in primavera come parte di una valutazione annuale delle piattaforme online con l’indice di Black, prima che Musk acquistasse Twitter. Comportamento sulla disinformazione. Twitter ha stimato che più della metà di Twitter ha ricevuto notifiche entro 24 ore, rispetto all’82% nel 2021.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Altcoinews