Morta a 37 anni Marni Schulenberg, attrice di ‘As the World Turns’ e ‘One Life to Live’

Aveva 37 anni.

Schulenberg, che ha interpretato Alison Stewart in “As the World Turns” e Jo Sullivan nel reboot “One Life to Live”, è morta martedì, ha detto alla CNN il suo manager Kyle Locker.

Schulenberg e suo marito, l’attore Zach Rubidas, hanno accolto la figlia Coda due anni fa.

Alla vigilia del mio 36° compleanno, invece di cercare un posto dove bere diversi Bloody Mary (i miei compleanni includono sempre Bloody Mary, barche e aragoste, non in un ordine particolare), ripetevo la stessa domanda più e più volte nel mio head: “Come si festeggia il compleanno con un bambino? Novità nel bel mezzo di una pandemia globale mentre si fa i conti con una diagnosi di carcinoma mammario infiammatorio triplo negativo metastatico allo stadio 4?”

Ex ginnasta, Schulenberg è cresciuto a Barnstable, nel Massachusetts, e Ha detto a The Morning Call nel 2012 che i suoi piani per frequentare la scuola a Boston sono falliti dopo che suo fratello maggiore Joss, un drammaturgo pubblicato, l’ha portata alla sua alma mater, la Desales University, dove si è innamorata del campus.

Ho anche trovato un altro tipo di amore a scuola, incontrando Rubidas lì quando lavoravo come guida nel campus.

Schulenberg ha lavorato mentre era a scuola e ha ottenuto il ruolo in Come il mondo ha girato l’anno in cui si è laureata nel 2006.

Ha continuato ad apparire sul web nel riavvio “One Life to Life” nel 2013.

Schulenberg, che sabato avrebbe festeggiato il suo 38° compleanno, ha anche cantato a Broadway ed è apparsa in serie televisive, tra cui “Blue Bloods” e l’ultimo “City on a Hill” della Showtime.

Ha condiviso la sua lotta contro il cancro sui social media e sulla scrittura In un post per la festa della mamma sul suo account Instagram verificato All’inizio di questo mese è stata rimandata a casa dall’ospedale con l’ossigeno.

Ha scritto nella didascalia di una serie di foto che mostravano sua figlia e sua madre-figlia, Candice. “Voglio mostrarle come muoversi in questo mondo con compassione, forza, vitalità, umorismo e gioia, come mi ha spiegato mia madre”.

READ  Recensione di Everything Everywhere All At One: affascinante, tentacolare e decisamente divertente

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Altcoinews