MLB Wild Card: i Phillies si stanno complicando la vita con una perdita per i cittadini

WASHINGTON – I Phillies continuano a complicarsi le cose negli ultimi giorni della loro missione per porre fine a 10 anni di siccità.

Sabato pomeriggio hanno perso la loro prima partita di double-header contro la peggiore squadra di baseball per una serie di motivi, ma la scarsa difesa, un problema di vecchia data con questo club, si è classificata al primo posto.

Joey Meneses, un nome che i seguaci del sistema della lega minore dei Phillies ricorderanno, ha guidato in quattro punti quando i Washington Nationals hanno colpito i Phillies con una devastante sconfitta per 13-4 in cui alla fine ha dovuto usare un giocatore centrale sulla collina. , che è uno sviluppo imbarazzante in qualsiasi momento e soprattutto negli ultimi giorni della caccia al supplemento.

Tre degli uomini di Meneses sono arrivati ​​​​su un terreno di sgombero a due che ha eluso il terzo base Alec Bom con due oppositori nel secondo tempo. La palla è uscita dalla mazza a soli 78 mph. Boom ha avuto l’opportunità di fare colpi di rovescio sulla palla, sia nei salti che in aria, e non ha fatto nessuno dei due. Il battitore successivo, Luke Voight, ha spinto Kyle Gibson in profondità per completare una serie di cinque round e ha dato alla squadra nazionale un vantaggio di 6-1 a cui non hanno mai rinunciato.

È stata la sesta sconfitta di Velez nelle ultime sette partite e l’11 ° posto nelle ultime 15 partite mentre hanno continuato a raggiungere il traguardo mentre le loro speranze di playoff oscillavano. In 84-73, hanno pareggiato con Milwaukee per l’ultimo posto wild card. Entrambe le squadre saranno al lavoro sabato sera. I Brewers ospitano Miami mentre i Phillies vanno con Noah Syndergaard per la Cup of the Night a Washington.

READ  La NFL sospende il proprietario dei Miami Dolphins, spoglia la squadra di scelte al draft nel tamper della sonda e nei carri armati

“Dobbiamo andare a prenderla nella seconda partita”, ha detto l’allenatore Rob Thompson. “Guarda cosa abbiamo fatto.”

E cos’è questa squadra di Velez che si è formata dall’11 al 15 settembre?

“Per tutto l’anno, ho detto che sono resilienti e combattono e vanno e vengono”, ha detto Thompson. “Anche nell’ottavo e nel nono tempo c’era molta energia in panchina. Per tutta la partita pensavi saremmo tornati.

“Questa squadra è stata resiliente tutto l’anno e mi fido di loro, mi fido di loro, mi fido di loro e penso che andrà tutto bene”.

I risultati di Gara 2 a Washington e Brewers-Marlins a Milwaukee faranno molto per determinare se i Phillies se la caveranno davvero bene.

I Phillies hanno acquisito Syndergaard alla scadenza dello scambio, ma sono stati portati al centro dei Bulls dopo otto volte, le ultime quattro delle quali lo hanno visto rinunciare a 30 colpi e 15 volte che ha guadagnato in 22 run.

Come Syndergaard, anche Gibson ha affrontato molte lotte recenti. Ha avuto un’ERA di 9,53 su cinque dall’inizio di settembre e i Phillies hanno perso quattro di quelle partite. Il primo giorno di ottobre non ha prodotto risultati migliori per Gibson. Ha segnato 1-0 nella parte superiore del primo tempo e ha continuato a battere il primo colpo nella parte inferiore del tempo. Quella si è trasformata in una gara di collegamento.

Nella seconda metà, Gibson ha rinunciato a tre singoli – uno che è stato un rivoluzionario in cui CJ Abrams ha superato il layup della seconda base Jean Segura – prima di guidare Meneses due volte su Pom di tre punti.

Sarebbe stato un gioco diverso se Segura o Bohm avessero giocato dietro Gibson.

READ  Daniel Hudson subisce un infortunio al legamento crociato anteriore a fine stagione

“Di solito, faceva quella recita”, ha detto Thompson del tiro di Boom di Meneses. “Ha appena avuto una brutta lettura. È stato una specie di cambiamento, una palla sospesa. Ha appena ottenuto una pausa in ritardo. Avrebbe dovuto lasciarla cadere se avesse potuto”.

Cambio di gioco?

Sì, ha detto Thompson. “Questa è stata una parte importante del gioco. E Abrams ha battuto il calcio di base all’inizio dell’inning. Non so se il corridore si è messo sulla strada di Seggy e ha cambiato virata. Penso che abbia pensato che avesse preso un colpo più grande di lei .”

Gibson non ha puntato il dito contro la sua difesa.

“Non credo che questo mi abbia portato fuori dal mio gioco”, ha detto. “Non sono una persona che si siede qui a parlare negativamente di nessuno dei nostri ragazzi. Si danno da fare ogni giorno. A volte le cose non vanno per il verso giusto, a volte vanno. Quando le cose non vanno per il verso giusto, sono non starò qui seduto a dire qualcosa di negativo”. Penso che tutte le persone coinvolte sappiano che fa parte della partita. Ho avuto la possibilità di ridurre il danno in seguito e non l’ho fatto. “

Più avanti nella partita, Meneses ha attaccato Gibson, che ha finito per concedere otto colpi e sette punti.

Meneses è un viaggiatore junior di 30 anni che ha esordito in big league con i Nationals l’8 agosto.

Uno dei punti di sosta della lega minore di Meneses è stato Lehigh Valley nel 2018. Ha raggiunto 0,311 con 23 catture fortunate e 82 RBI ma non ha mai annusato il grande club. Quattro anni dopo, mise fine alle speranze di playoff della squadra.

READ  L'ottone dei New York Jets ha ridotto gli elogi non comuni per la classe di reclutamento della NFL

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Altcoinews