Liz Truss difende i controversi tagli alle tasse mentre la sterlina scende

Truss ha detto a Tapper che tagliando le tasse, il suo governo ha “incentivato le imprese a investire e stiamo anche aiutando la gente comune con le tasse”.

E mentre i tagli erano previsti, i critici avvertono che saranno più vantaggiosi per i ricchi rispetto alla maggior parte della società britannica. Poco dopo che il ministro delle finanze di Truss, Kwasi Koarting, ha annunciato i tagli venerdì, sterlina affondò Quasi il 2,6% al livello più basso rispetto al dollaro dal 1985.

Il Tesoro britannico ha affermato che i tagli, che includono l’abbassamento dell’aliquota massima dell’imposta sul reddito al 40% dal 45%, l’abbassamento delle commissioni pagate sugli acquisti di case e l’eliminazione di un aumento pianificato dell’imposta sulle imprese, cancelleranno 45 miliardi di sterline (50 dollari USA). miliardi) di entrate pubbliche nei prossimi cinque anni.

Quando è stata pressata per la responsabilità del suo piano economico, Truss ha detto a Tapper: “Non accetto affatto la premessa, la premessa della domanda. Il Regno Unito ha uno dei livelli di debito più bassi nel G7, ma ne abbiamo uno i più alti livelli di tassazione. Attualmente, abbiamo il più alto livello di aliquote. Abbiamo tasse per 70 anni”.

Sebbene le entrate pubbliche siano state colpite, Truss ha sottolineato nell’intervista che il suo governo aiuterà ancora i cittadini a pagare le bollette energetiche questo inverno.

“Abbiamo anche messo in atto una serie di misure per sostenere i consumatori con i prezzi dell’energia, per assicurarci che nessuno debba pagare più di £ 2.500 sulle bollette”.

L’impegno ad aiutare i britannici a pagare le bollette dell’energia anticipa quello che dovrebbe essere un rigido inverno. L’inflazione è salita oltre il 10% a luglio per la prima volta in 40 anni, trainata dall’aumento dei costi dell’energia e del cibo. Le bollette dell’energia domestica sono già aumentate del 54% quest’anno e potrebbero aumentare ancora di più.

READ  Ferdinand Marcos Jr. vince le elezioni presidenziali nelle Filippine | filippine

Truss è stato anche criticato per aver fatto l’impegno rifiutandosi di tassare le società energetiche in cambio di guadagni eccezionali. Invece, il governo farà affidamento sul prestito per coprire il costo, che l’opposizione ha descritto come addebitare il costo sulla carta di credito nazionale.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Altcoinews