Le vendite “terribili” a sorpresa spazzano via $ 47 miliardi di azioni sui social media

(Bloomberg) — Giovedì i giganti dei social media statunitensi hanno perso quasi $ 47 miliardi di valore di mercato nell’espansione del trading, a causa delle deludenti entrate di Snap Inc. Preoccupazioni per le aspettative della pubblicità online.

I più letti da Bloomberg

Il padre di Snapchat è in calo del 27% nella sessione fuori orario. Le azioni di Meta Platforms Inc. sono diminuite. e Pinterest Inc, la società madre di Facebook, di oltre il 4% ciascuna, mentre Alphabet Inc. e Twitter Inc. anche.

Le perdite rappresentano la seconda grande vendita di Snap in due mesi, con i suoi risultati che diventano un barometro per gli investitori che cercano di capire come l’incertezza economica stia influenzando la spesa pubblicitaria. Ci sono segnali crescenti che le aziende tecnologiche si stanno preparando per una recessione con alcune ritirate sulle assunzioni, mentre Meta ha perso circa la metà del suo valore quest’anno dopo deludenti previsioni di entrate.

“L’ottimismo sugli utili potrebbe interrompersi per ora”, ha affermato Tina Teng, analista di mercato di CMC Markets Plc. ad Auckland. “Il fallimento di Snap nelle previsioni sugli utili indica le gravi sfide che i suoi colleghi tecnologici devono affrontare, in genere su piattaforme social come Meta Platforms”.

Snap, che giovedì ha visto una capitalizzazione di mercato di $ 6 miliardi dopo ore, non ha emesso indicazioni finanziarie per il terzo trimestre, tranne per il fatto che le entrate finora nel periodo sono state piatte rispetto a un anno fa. La direzione ha anche ribadito che intende “ridurre significativamente il tasso di occupazione”, facendo eco ai piani di Apple Inc. e altri.

READ  Rapporto sui lavori ADP maggio 2022:

Vital Knowledge ha descritto i risultati di Snap e Seagate Technology Holdings Plc come “spaventosi” e “brutti”. Il crollo dei titoli tecnologici potrebbe già affrontare una maggiore pressione mentre la stagione degli utili riprenderà la prossima settimana.

Leggi: Crescita rapida ridotta al 2023 in Uncertainty: Bloomberg Intelligance

“Con sempre più grandi aziende tecnologiche che pianificano di rallentare le assunzioni e ridurre le aspettative di crescita, le prospettive economiche non sono sicuramente in buone condizioni”, ha affermato Teng di CMC.

(Aggiunge il contesto e i commenti degli analisti)

I più letti di Bloomberg Businessweek

© Bloomberg LP 2022

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Altcoinews