Le azioni scendono principalmente per i timori sui tassi di interesse, la Cina taglia LPR

I visitatori stanno di fronte a un bar elettronico alla Borsa di Tokyo (TSE), gestita dal Japan Exchange Group Inc. (JPX), a Tokyo, Giappone, lunedì 30 novembre 2020.

Toru Hanai | Bloomberg tramite Getty Images

La maggior parte dei titoli nella regione Asia-Pacifico è scesa lunedì quando sono tornate le preoccupazioni per i rialzi della Fed, ma i mercati cinesi sono aumentati dopo La Cina ha abbassato i tassi sui prestiti.

Il Barca di Shanghai Era 0,61% in più a 3277,79 e Componente di Shenzhen Guadagna dall’1,19% a 12505,68.

La banca centrale cinese ha ridotto il tasso di prestito di riferimento a un anno di 5 punti base al 3,65% e il tasso di riferimento a cinque anni di 15 punti base al 4,3%.

“Riteniamo che i tagli asimmetrici… abbiano lo scopo di sostenere i prestiti a lungo termine, in particolare i mutui, poiché l’offerta di credito pubblico rimane abbondante mentre la domanda di credito rallenta”, hanno affermato lunedì gli analisti in una nota di Goldman Sachs Economic Research.

Altrove in Asia, Hong Kong Indice Hang Seng È sceso dello 0,6% nell’ultima ora di negoziazione.

Il Nikkei 225 In Giappone ha ridotto alcune perdite ma è sceso dello 0,47% a 28794,5 e il Topix è sceso dello 0,1% a 1.992,59.

Corea del Sud Cosby L’indice KOSDAQ ha perso l’1,21% a 2462,5 e l’indice KOSDAQ ha perso il 2,25% a 795,87.

Il S&P/ASX 200 In Australia è sceso dello 0,95% chiudendo la sessione a 7046,9.

Il più ampio indice MSCI delle azioni dell’Asia Pacifico al di fuori del Giappone è stato dello 0,95% inferiore.

“I relatori della Fed hanno recentemente sottolineato il messaggio che stanno arrivando altri rialzi dei tassi poiché la lotta contro l’inflazione non è ancora stata vinta”, ha scritto lunedì in una nota Rodrigo Cattrell, analista valutario della National Australia Bank.

READ  Futures Dow: le tecnologie aumentano durante i movimenti volatili del mercato; L'inflazione ha raggiunto il suo picco?

Gli investitori attendono con impazienza l’annuale Jackson Hole Economic Symposium della Federal Reserve, che inizierà giovedì negli Stati Uniti.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Altcoinews