L’allenatore della Hall of Fame Steve Spurrier difende il giocatore dell’Alabama Nick Saban di fila con Jimbo Fisher di Texas A&M

Mentre il mondo del football universitario prende il suo respiro collettivo sulla scia della faida pubblica tra Jimbo Fisher e Nick Saban, un allenatore della Hall of Fame non è pronto a lasciarsi andare.

Steve Spurrier, ex allenatore della Florida e della Carolina del Sud: “Non so perché è arrabbiato con Saban” Dillo a DawgNation.com. Saban ha detto qualcosa di sbagliato?

La disputa Fisher-Saban è scoppiata mercoledì sera quando Saban ha detto a un gruppo di imprenditori locali che “A&M ha comprato tutti i giocatori” nella categoria di reclutamento più votata del 2022 con un “accordo per nome, immagine ed esempio”. Saban ha continuato dicendo che l’Alabama stava “facendo le cose nel modo giusto” e che solo 25 dei suoi giocatori avevano possibilità di zero.

Giovedì, quella controversia è esplosa quando Fisher ha risposto, definendo i commenti dell’allenatore dell’Alabama “spregevoli”.

“Alcune persone pensano di essere Dio”, ha detto Fisher giovedì. “Vai e guarda come Dio fa il suo patto. Potresti scoprire… molte cose che non vuoi sapere. Lo stiamo costruendo per diventare uno zar del calcio. Vai e approfondisci il suo passato, o chiunque altro con cui ti sei mai allenato. Puoi scoprire tutto ciò che vuoi sapere, e cosa fa e come lo fa. È spregevole. “

Nel frattempo, Saban ha detto giovedì a ESPN di aver contattato l’allenatore della Fisher State Dion Sanders e Jackson, volendo scusarsi per aver menzionato le loro scuole specifiche e per qualsiasi indicazione che stessero imbrogliando per ottenere giocatori. Ma Saban non si è tirato indietro dalla sua posizione secondo cui pagare giocatori delle scuole superiori con il pretesto di NIL per frequentare una scuola particolare era dannoso per gli sport universitari.

READ  Jaylon Ferguson, linebacker dei Baltimore Ravens, è morto a 26 anni

Ha ripetuto quel punto sabato. Saban, che è apparso durante la copertura di ESPN del campionato PGA, ha affermato che “non era mia intenzione criticare nessuno, solo cercando di chiarire lo stato del football universitario e dell’atletica leggera del college in questo momento … Penso che abbiamo alcune conseguenze indesiderate nome, foto, esempio e alcune circostanze.” in cui viviamo ora.”

La Securities and Exchange Commission ha pubblicamente rimproverato entrambi gli allenatori per i loro commenti.

Tuttavia, Spurrier ha detto di non aver trovato nulla di sbagliato nei commenti originali di Saban.

“Non credo che Saban abbia mentito lì, quindi non so cosa [Fisher] È stato pazzesco”, ha detto Spurrier a DawgNation. da allora [Fisher] L’ha battuto l’anno scorso, penso che ora possa parlare. Non ha battuto molto nessuno, ma l’anno scorso ha battuto Saban. Ma non hanno vinto un punteggio o altro da quando era lì”.

“…Saban ha detto qualcosa di sbagliato?”

Spurrier, sei volte campione SEC e sette volte allenatore dell’anno SEC che ha vinto la Heisman Cup del 1966 con i Gators come giocatore, è stato recentemente premiato con il Nick Saban Legacy, insieme al compianto Eddie Robinson.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Altcoinews