L’allenatore dei Pittsburgh Steelers Mike Tomlin “pratica la giusta pazienza” con l’attacco, il QB Mitch Trubesky

PITSBURG – Dopo un’altra pessima prestazione dell’offensiva dei Pittsburgh Steelers, coach Mike Tomlin smette di premere il pulsante antipanico su quell’unità e fa partire il quarterback Mitch Trubesky Prima della partita di giovedì sera con i Cleveland Browns.

“Eserciterò la giusta pazienza e continuerò a insegnare e dirò ai ragazzi di continuare a imparare cercando di continuare a spingere questo treno lungo i binari e migliorare”, ha detto Tomlin lunedì quando gli è stato chiesto se fosse contento di questo treno. Chiamate di gioco di squadra. “Penso che se qualcuno seduto qui di lunedì nella sua seconda settimana di questa cosa si sente felice, probabilmente si sbaglia o si sbaglia”.

Trubisky completò 21 dei 33 tentativi per 168 yard con un touchdown e un intercetto nella sconfitta per 17-14 contro i New England Patriots, e per la seconda settimana consecutiva Trubisky tirò raramente in campo. In due partite, Trubisky ha una media di 5,1 yard per tentativo, il secondo peggior giocatore della NFL dietro solo ai Dallas Cowboys. Anatra Prescottche ha giocato solo una partita prima di ferirsi il pollice.

Chiama Concepts per far entrare i ricevitori”, ha detto Trubisky domenica, spiegando come ottenere più passaggi in attacco. “Quando la copertura lo impone, dai loro la palla dentro quella… Adoriamo le nostre partite all’aperto. Abbiamo ottimi ricevitori. Abbiamo davvero un buon talento su tutta la linea. Ci piace attaccare tutte le aree del campo e portare la palla al nostro registi. Quindi, possiamo fare un po’ meglio in tutto, di sicuro”.

Alla domanda se Trubisky potesse essere più aggressivo nel gioco di passaggio, Tomlin ha risposto riconoscendo di aver firmato più di un giocatore.

READ  I Boston Celtics non hanno avuto paura prima che le loro finali NBA si scontrassero con i Golden State Warriors

“Penso che possa, e noi possiamo”, ha detto Tomlin.

Tomlin ha poi aggiunto: “Non abbiamo segnato abbastanza punti qui nelle ultime due settimane, ma questo è un collettivo, non solo il difensore centrale, non solo i giocatori”. “Siamo tutti responsabili di suonare il tabellone. Non cerchiamo conforto. Non cerchiamo di spegnere il rumore, ad essere completamente onesti con te. Non ci interessa il rumore. Lavoriamo solo sulle cose che sono sotto il nostro controllo per avere giorni buoni per continuare a far avanzare questo gruppo da un punto di vista.” evolutivo, sapendo che il risultato sarà quello che desideriamo”.

Anche se Tomlin ha detto di non aver sentito gli applausi dei fan dell’Acrisure Stadium che chiedevano una scelta da rookie al primo turno Kenny BeckettÈ successo più volte durante la partita in cui l’offesa è stata interrotta. centro Massone colIl quarterback titolare, però, ha sostenuto gli Steelers.

“Non credo che ci siano dubbi con Mitch”, ha detto Cole lunedì. “Sappiamo che tipo di giocatore è Mitch. Mitch è un vincitore; ha vinto questo campionato. Ha già vinto quell’attacco… Tutti in questo spogliatoio, tutti in questa organizzazione credono in Mitch”.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Altcoinews