L’aeroporto di Londra Heathrow afferma che limiterà il numero di passeggeri

L’aeroporto di Heathrow ha dichiarato martedì che limiterà il numero di passeggeri fino a metà settembre, citando una carenza di personale che ha portato a lunghe code, ritardi, perdita di bagagli e cancellazioni dei voli dell’ultimo minuto.

In una lettera aperta ai viaggiatoriJohn Holland Kaye, amministratore delegato dell’aeroporto di Heathrow, ha invitato le compagnie aeree a interrompere la vendita di nuovi biglietti poiché le funzioni vitali dell’aeroporto sono state gravemente limitate.

“Comprendiamo che ciò significa che alcuni voli estivi vengono spostati in un altro giorno o in un altro aeroporto o cancellati, e ci scusiamo con coloro i cui piani di viaggio sono stati influenzati”, ha affermato. Nelle ultime settimane, ha affermato, ci sono stati periodi in cui il servizio è sceso a un livello “inaccettabile”.

Holland Kaye ha affermato che l’aeroporto può gestire solo 100.000 partenze al giorno, poco meno delle 104.000 che dovrebbe servire in media. Alle compagnie aeree è stato chiesto di limitare il numero di biglietti che vendono per riportare i numeri al di sotto del limite di 100.000.

Alla domanda su come l’aeroporto di Heathrow applicherà la capacità massima, la portavoce dell’aeroporto Hannah Smith ha affermato di aver affermato che ciò sarebbe stato supervisionato da un coordinatore indipendente, Airport Coordination Limited.

Il coordinatore dell’aeroporto ha affermato in una dichiarazione che il rispetto della richiesta di Heathrow è volontario, poiché non esiste alcun meccanismo in Gran Bretagna che consenta di rimuovere gli slot di pista designati per le compagnie aeree. La compagnia ha affermato che calcolerà la riduzione richiesta del numero di passeggeri per ciascuna compagnia aerea e le compagnie aeree possono decidere quali voli cancellare o soddisfare la richiesta.

READ  È morto a 59 anni Anshu Jin, ex co-CEO di Deutsche Bank

Virgin Atlantic, una delle più grandi compagnie aeree britanniche, ha dichiarato in una dichiarazione di essere pronta a offrire il suo programma completo quest’estate.

“Tuttavia, sosteniamo le misure proattive di Heathrow per ridurre i disagi, a condizione che la misura proposta non influisca in modo sproporzionato sui vettori di origine in aeroporto”, ha affermato la compagnia aerea. “L’azione dovrebbe basarsi su un’analisi completa che dimostri le misure più efficaci per migliorare la situazione e mantenere il traffico dei clienti”.

I viaggi estivi in ​​Europa sono stati segnati dal caos negli aeroporti poiché le compagnie aeree lottano per tenere il passo con la carenza di personale in mezzo a un’ondata di passeggeri desiderosi di volare dopo il blocco della pandemia. la settimana scorsa, La compagnia aerea scandinava SAS ha presentato istanza di protezione dal fallimento Dopo aver colpito i suoi piloti. Ci sono stati anche scioperi da parte del personale aeroportuale e delle compagnie aeree in tutta Europa, tra la frustrazione per i lunghi orari e i bassi salari che non hanno tenuto il passo con l’aumento dell’inflazione.

Altri aeroporti hanno adottato misure simili. Il mese scorso, l’aeroporto di Amsterdam Schiphol capienza tappo piediCitando una carenza di personale di sicurezza e una domanda di viaggi aerei che supera di gran lunga le aspettative, l’aeroporto di Gatwick di Londra ha dichiarato il mese scorso che Ridurrà i voli per i mesi di luglio e agosto. British Airways ha dichiarato che opererà con un programma ridotto dell’11% fino a ottobre.

Holland Kaye ha affermato che Heathrow ha iniziato a reclutare personale a novembre, in previsione di una maggiore domanda per i viaggi estivi, ma alcuni ruoli chiave erano ancora a corto di personale, inclusi gli assistenti di terra, ai quali le compagnie aeree si affidano per caricare e scaricare i bagagli, e girare e consegnare gli aerei. Servizi di check-in per i passeggeri.

READ  Netflix sembra più attraente con il calo delle azioni: analista

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Altcoinews