La Russia sta indagando su un rapporto dei media sulla presenza delle forze speciali britanniche SAS in Ucraina

LONDRA (Reuters) – Il principale organo investigativo del governo russo ha dichiarato sabato che stava indagando su un rapporto dei media russi secondo cui il dispiegamento di esperti britannici di sabotaggio SAS nell’Ucraina occidentale.

Lo Special Air Service è una forza militare d’élite addestrata in operazioni speciali, sorveglianza e antiterrorismo. Sabato, l’agenzia di stampa russa RIA Novosti ha citato una fonte della sicurezza russa dicendo che circa 20 membri delle forze speciali erano stati inviati nella regione di Leopoli.

La commissione investigativa ha dichiarato in una dichiarazione che avrebbe dato seguito al rapporto che erano stati inviati “per aiutare i servizi speciali ucraini a organizzare atti di sabotaggio sul territorio dell’Ucraina”.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

Un portavoce del ministero della Difesa britannico ha dichiarato: “Non commentiamo le forze speciali”.

La Gran Bretagna ha affermato di aver inviato addestratori militari in Ucraina all’inizio di quest’anno per istruire le forze locali sull’uso di armi anticarro, ma il governo britannico ha affermato il 17 febbraio – una settimana prima dell’invasione russa – di aver ritirato tutte le truppe tranne le necessarie per proteggere il suo esercito . Ambasciatore.

Non era chiaro quali misure intendesse intraprendere il comitato investigativo in risposta a qualsiasi coinvolgimento della SAS in Ucraina. Ma il fatto di indagare sulla possibile presenza di truppe provenienti da uno dei paesi della NATO è importante, dato che la Russia ha lanciato avvertimenti all’Occidente di non ostacolare la sua “operazione militare speciale” in Ucraina.

(Segnalazione di Mark Trevelyan), Montaggio aggiuntivo di William James, Montaggio di Timothy Heritage

I nostri criteri: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Altcoinews