La nuova visualizzazione globale in Google Maps combina Street View e Satellite

Google ha lanciato mercoledì una nuova modalità Mappe, progettata per offrire agli utenti uno sguardo più realistico su dove stanno andando prima di andare. Il Nuovo spettacolo immersivo È una specie di street view nel cielo: puoi guardare un luogo dall’alto per avere un’idea del quartiere e poi tornare al livello della strada per vedere i posti esatti in cui potresti voler andare. Le mappe coprono l’occupazione in tempo reale e le informazioni sul traffico, così puoi ottenere una visione quasi realistica di qualsiasi parco, angolo di strada o spiaggia che guardi.

Tutte le immagini dietro la visualizzazione globale sono generate al computer, un mix di immagini satellitari di Google e filmati di Street View. Mentre ti muovi, sembra di giocare a un videogioco con una grafica media in un mondo reale ben ridimensionato. “Siamo in grado di combinarli insieme, così possiamo capire l’altezza degli edifici. Come lo combiniamo con Street View? Come lo combiniamo con la vista aerea per creare qualcosa che assomigli molto a te?” afferma Liz Reed, Vice President Engineering di Google.

Reed ha descritto la funzione come un’offerta della magia dell’enorme zoom di Google Earth, ma a livello di quartiere. Ha detto che Google ci sta lavorando da un po’. “È qualcosa su cui abbiamo demo per anni ed era come, ‘Oh, questo è il punto,’ ma non ha funzionato davvero. Ora la tecnologia ha fatto molto per renderlo molto naturale”.

La visione immersiva funziona sulla maggior parte dei dispositivi, ha detto Red, ma finora funziona in alcuni quartieri di San Francisco, New York, Los Angeles, Londra e Tokyo. Più presto.

READ  Tunic riceve un Xbox Game Pass a sorpresa il giorno del lancio

La visualizzazione universale funziona sulla maggior parte dei telefoni ma copre solo alcune città.
Immagine: google

Poiché spinge a rendere l’app Mappe un’esperienza più realistica e 3D, apre anche parte di quell’esperienza all’ecosistema dell’app. Gli sviluppatori di terze parti possono ora sfruttare Live View AR in Maps, che essenzialmente offre loro un rilevamento della posizione del mondo reale ultra preciso e un livello AR in cima. Google sta collaborando con gli sviluppatori su app che ti aiutano a trovare un posto dove parcheggiare il tuo scooter, ti aiutano a navigare negli stadi o semplicemente ti permettono di giocare a giochi AR con i draghi nel mondo reale.

Google Maps non è in realtà solo un’app per spostarsi da un luogo all’altro. Si sta rivolgendo sempre più a una versione digitale del mondo reale, che potrebbe avere enormi implicazioni man mano che la scala della realtà aumentata aumenta e Google sposta la sua attenzione dalla scansione del Web alla scansione della Terra. E con la visione immersiva in particolare, è diventato chiaro quanto Google potesse fare con tutti i dati che aveva.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Altcoinews