La famiglia reale ha licenziato Dayton Moore come capo delle operazioni di baseball

Dayton Moore, ingegnere campione del mondo 2015 I reali di Kansas City Ma l’ospite della franchigia, nel bel mezzo della sua sesta stagione consecutiva di sconfitte, è stato sollevato dal suo ruolo di capo delle operazioni di baseball. Il proprietario della famiglia reale John Sherman ha annunciato la sparatoria in una conferenza stampa mercoledì pomeriggio, in quello che potrebbe essere il primo di una serie di cambiamenti radicali a una squadra che è andata molto al di sotto delle aspettative nel 2022.

“Dayton rende omaggio a questo privilegio”, ha detto Sherman mercoledì. “Oggi voglio assicurarmi che il mio sentimento sia gratitudine”.

Moore ha supervisionato la famiglia reale dal 2006. Il tenente di lunga data JJ Piccolo ha assunto la carica di direttore generale verso la fine della stagione 2021. Sherman ha detto mercoledì che Piccolo assumerà le operazioni di baseball andando avanti.

“Sono davvero grato per questa opportunità”, ha detto Moore. l’atleta. “Sono orgoglioso della nostra cultura e di ciò che abbiamo realizzato a Kansas City. Sono deluso che non siamo riusciti a farcela. Ma ho fiducia in John Sherman, JJ Piccolo e nell’intero dipartimento delle operazioni di baseball per finirlo”.

L’era di Moore si concluderà con un club pieno di talenti interessanti, come il 22enne Shortstop Bobby Witt Jr., ma fa fatica a competere a livello di big league. In discussione anche il destino del manager Mike Matheny, la cui opzione per il 2023 è stata scelta dalla famiglia reale il 31 marzo, con Sherman che indica che qualsiasi decisione sul futuro di Matheny sarà lasciata a Piccolo. Mercoledì, la famiglia reale è entrata in 22 partite dal primo posto nell’American Central League. La squadra ha lottato per sviluppare una seconda generazione per sostituire l’ondata di giocatori locali, come Alex Gordon, Eric Hosmer E il Mike Mustafache ha guidato la squadra a due gagliardetti MLS nel 2014 e nel 2015.

READ  L'infortunio alla caviglia del dottor Beers Nikil Harry "sembra grave"

vai più a fondo

La ricostruzione della famiglia reale doveva essere costruita sulle fondamenta di un monumento. Che cosa è andato storto?

Quando è arrivato nel 2006, Moore ha ereditato un relitto in franchising. I reali non sono arrivati ​​​​alla post-stagione dal 1985. Con dura pazienza, Moore e le sue coorti ricostruiscono il club in campioni. Ma il franchise ha lottato per passare a una nuova fase dopo che giocatori come Hosmer, Mustakas e Lorenzo Cain hanno lasciato in free agency.

La squadra ha messo in gioco le sue speranze di ottenere una seconda possibilità di competere per un gruppo di giocatori di bowling catturati nei primi due round del draft 2018. Cinque anni dopo, solo uno, Brady Cantante, stava prosperando nelle major, portando a domande sulla fattibilità del sistema di sviluppo del team, una necessità di franchising che si rifiuta di spendere generosamente in free agency. Prima di acquistare Royals nel 2019, Sherman era un investitore di minoranza in Guardiani di Clevelandche ha costruito un gasdotto nonostante vincoli di budget simili.

Moore, 55 anni, è venuto a Kansas City dopo un lungo apprendistato con Atlanta Braves. Ha iniziato la sua carriera come allenatore del college e ha ricordato quella data quando ha discusso del suo futuro.

“Mi aspetto decisamente di rimanere nel baseball”, ha detto Moore. “Voglio rimanere nel baseball. Sono un allenatore per natura. Una delle cose per cui sono stato criticato è stare con i giocatori per così tanto tempo. Ma gli allenatori stanno con i giocatori. È quello che fanno. È così che sono attaccati i cavi .”

READ  Taxi Fountas accusato di aver usato insulti razzisti durante la perdita della DC United

Segnalazione aggiuntiva di Rustin Dodd
(Foto di Dayton Moore: Ed Zurga/Getty Images)

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Altcoinews