Kamala Harris guida la delegazione presidenziale negli Emirati Arabi Uniti dopo la morte del Presidente

Harris incontrerà anche il nuovo presidente Sheikh Mohammed bin Saeed Al Nahyan mentre si trova nella capitale degli Emirati, Abu Dhabi, secondo il portavoce di Harris Kirsten Allen.

“Rispettando la memoria e l’eredità dello sceicco Khalifa, il vicepresidente sottolineerà la forza della partnership tra i nostri paesi e il nostro desiderio di approfondire le nostre relazioni nei prossimi mesi e anni”, ha detto Allen sabato.

La delegazione di Harris includerà il segretario di Stato americano Anthony Blingen, ha detto sabato il portavoce del Dipartimento di Stato Netflix in una dichiarazione.

Blinken ha dichiarato in una dichiarazione: “Non vediamo l’ora di lavorare a stretto contatto per costruire la straordinaria partnership tra gli Stati Uniti e gli Emirati Arabi Uniti. E il mondo”.

Tutti e due Presidente Joe Biden E Harris ha recentemente pianto la morte dello sceicco Khalifa. Biden ha definito il defunto leader degli Emirati Arabi Uniti “un vero partner e amico degli Stati Uniti”.

In una dichiarazione, Biden si è congratulato con lo sceicco Mohammed per la sua elezione a Presidente degli Emirati Arabi Uniti.

Lo sceicco Khalifa è morto venerdì all’età di 73 anni dopo che le politiche di modernizzazione hanno contribuito a trasformare il suo paese in un centro di potere regionale.

Lo sceicco Mohammed, suo fratello, è stato eletto all’unanimità presidente dal Consiglio federale supremo del paese, secondo l’agenzia di stampa ufficiale degli Emirati Arabi Uniti (WAM). Lo sceicco Mohammed è ampiamente considerato il vero leader degli Emirati Arabi Uniti, che si occupa degli affari quotidiani del paese del Golfo, mentre il ruolo dello sceicco Khalifa era in gran parte formale, ha subito un ictus e ha subito un intervento chirurgico nel 2014.

READ  Sarah Pauline ha annunciato che si candiderà al Congresso in Alaska

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Altcoinews