Jimmy Butler guida i Miami Heat alle finali della Eastern Conference

Philadelphia – I Miami Heat si stanno dirigendo alle finali della Eastern Conference per la seconda volta in tre anni dopo aver chiuso i Philadelphia 76ers 99-90 nella gara sei del secondo round giovedì sera.

Come è stato per tutta la serie, è stato così Jimmy Butler Chi ha aperto la strada quando la sua squadra aveva più bisogno di lui. Dopo aver segnato solo 3-10 punti nel primo tempo, Butler è riuscito a tirare nel terzo quarto, segnando 14 dei suoi 32 punti mentre portava la sua squadra sul traguardo.

Max Strauss Ha raccolto il gioco offensivo per la seconda partita consecutiva, accumulando 16 punti su 20 nel primo tempo mentre ha dato il tono a una squadra di Heat che era sicura di eliminare i tiri dopo aver preso un vantaggio di 14 su 65 da poco più di l’arco durante le sconfitte nelle partite 3 e 4 a Filadelfia. .

Gioele EmbiidLe loro ferite sono state i titoli principali della storia, sia all’interno che durante la serie. Ma è stata la prestazione complessiva di Butler a salire alla ribalta nell’ultima settimana e mezza quando Embiid, che ha avuto anche una lesione ai legamenti del pollice e una frattura orbitale, ha lottato per offrire lo stesso tipo di prestazioni di MVP di calibro. Questo ha stabilito la sua stagione regolare.

Dopo una partita traballante in cui è andato 5 su 16 solo dal campo, Butler ha trovato il suo ritmo e ha spinto il suo gioco vicino al livello raggiunto durante i playoff nel 2020. Butler ha totalizzato 73 punti combinati nelle partite 3 e 4 e ne ha raccolti 23 punti, nove rimbalzi e sei assist durante la vittoria decisiva nella quinta partita di martedì sera.

READ  Tre giocatori uccidono un attacco dei Red Sox e non sono chi pensi

Dopo la quinta partita, Butler ha detto: “Più di ogni altra cosa, i miei compagni di squadra, i miei allenatori e l’intera organizzazione credono davvero nel giocatore che sono”, spiegando perché ha ripetutamente migliorato il suo gioco durante i suoi tre anni a Miami. “Il giocatore che sono diventato negli anni. Quindi mi hanno lasciato qui.

“Mi hanno semplicemente lasciato allenare senza dire molto. Bene, male, indifferente, oscillano con me. Penso che sia la sensazione migliore che ho, soprattutto ora nei playoff. E penso che sia per questo che l’allenatore Pat [Riley] Portami qui e siamo dove siamo”.

Ora The Heat attende il vincitore della serie Milwaukee Bucks-Boston Celtics. I Bucks hanno un vantaggio di 3-2 nella serie. Il gioco 6 di quella serie si svolge venerdì sera a Milwaukee.

La partita Bucks-Heat segnerà la terza stagione consecutiva che le due squadre si sono affrontate ai playoff. Gli Heat hanno battuto i Bucks nelle semifinali della Eastern Conference nel 2020 prima che i Bucks spazzassero gli Heat nei quarti di finale della Eastern Conference nel 2021.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Altcoinews