Il Texas WR Branden Cox ammette la frustrazione

Houston – Texas largo Chef Branden Riconoscendo la sua frustrazione giovedì, ha parlato pubblicamente per la prima volta da quando la scadenza commerciale della NFL è scaduta il 1 novembre.

Il Texas è 1-6-1, che è parte del motivo per cui gli chef sperano di commerciare con un concorrente.

“Per me personalmente, solo alla fine della giornata voglio vincere e competere ora”, hanno detto gli chef. “Questo era il mio processo di pensiero.”

I Texas Chef guidano nelle ricezioni con 354 yard e 32 ricezioni. Ma il Texas non è stato in grado di trovare un partner commerciale principalmente a causa del contratto di Cooks del 2023, che dovrebbe pagargli $ 18 milioni completamente garantiti.

Dopo non aver scambiato gli Chefs, non ha giocato nella sconfitta per 29-17 di giovedì scorso contro i Philadelphia Eagles per motivi personali. Dovrebbe giocare domenica mentre i texani si recheranno al MetLife Stadium per affrontare i New York Giants.

Le frustrazioni vanno oltre il prodotto sul campo. Ma il veterano di nove anni ha rifiutato di divulgare le sue ragioni per voler essere affrontato entro la scadenza.

“Sono decisamente frustrato. Voglio vincere, non è così”, ha detto Cox. “Questo è quello che succede. Questo è il modo in cui ho espresso i miei sentimenti. Penso che tutti vogliamo vincere. Siamo tutti un po’ frustrati… Fa parte di questo, ma come ho detto, in termini di andare più a fondo, continuerò questo internamente”.

Pochi minuti dopo la scadenza della scadenza commerciale, Cooks ha inviato un vago tweet per esprimere la sua frustrazione.

READ  I Raiders che hanno tagliato Alex Leatherwood fanno luce sui fallimenti del regime di Jon Gruden e Mike Mayock

“Non dare per scontata la gentilezza di un uomo”, ha scritto Cox su Twitter. Insabbiare bugie per così tanto tempo quei giorni sono finiti. Supera il limite con la mia carriera da giocatore.

Gli chef si sono rifiutati di spiegare il commento sulle “bugie” di giovedì.

In vacanza, i texani dovranno riconsiderare il futuro dello chef con la squadra, ma il wide receiver non pensa così lontano.

“Come mi sento ora, prendilo giorno per giorno”, ha detto lo chef. “Sono qui ora, per ora, e finché tutto il resto verrà lavorato, lo terremo internamente”.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Altcoinews