I futures del Nasdaq scendono dopo che la debole guida di Amazon aggiunge pressione al canale tecnologico

Commercianti sul pavimento del NYSE, 21 ottobre 2022.

Fonte: NYSE

I futures Nasdaq 100 si sono aggiunti a un indice già stressato dopo il calo dei guadagni di Amazon giovedì sera.

I futures legati al Nasdaq sono scesi dello 0,6%. I futures Dow Jones Industrial Average sono scesi dello 0,5% e i futures S&P 500 hanno perso lo 0,07%.

Amazon ha guidato il calo degli scambi estesi, con la società in calo dopo la pubblicazione Guadagno trimestrale più debole del previsto e ha pubblicato una guida alle vendite deludente per il quarto trimestre.

Le azioni Apple inizialmente sono diminuite dopo che la società ha fatto l’annuncio Le entrate dell’iPhone sono state più deboli del previsto, ma da allora sono tornati a livelli superiori. La società ha ancora battuto le stime di Wall Street su entrate e utili trimestrali.

I nomi tecnici sono una nuvola oscura nel mercato anche nel trading convenzionale. All’inizio della giornata, il composito Nasdaq ha perso l’1,6% e l’S&P 500 è sceso dello 0,6% a causa delle perdite del Meta e di altri titoli tecnologici. Nel frattempo, il Dow è salito di 194,17 punti, o dello 0,6%, per il suo quinto giorno consecutivo di guadagni, aiutato dai dati sul PIL che hanno indicato che l’inflazione potrebbe allentarsi.

Liz Young, responsabile della strategia di investimento di SoFi, ha affermato che il dolore che gli investitori sperimenteranno in termini di guadagni è inevitabile e necessario per andare avanti nel ciclo attuale.

“Stiamo aspettando che accada”, ha detto in “Closing Bell: Overtime” della CNBC. “Di solito c’è una sequenza di eventi: prima se ne va il mercato, poi se ne vanno i guadagni, poi se ne va l’economia. Quindi è qui che finalmente vediamo che gli utili vengono danneggiati e non credo che ci sia qualcosa di sbagliato nel fatto che la tecnologia venga danneggiata. La tecnologia è stata sotto pressione in questo mercato sin dall’inizio”.

READ  Finali NBA 2022 - I Golden State Warriors ricordano all'NBA che possono vincere più azioni con qualsiasi mezzo

“È un altro controllo sull’elenco delle cose che dobbiamo ottenere prima di fare effettivamente questa parte del ciclo”, ha aggiunto.

Il Dow e l’S&P sono sulla buona strada per concludere la settimana in rialzo rispettivamente del 3% e dell’1,5% circa. Il Nasdaq dovrebbe finire leggermente al ribasso.

L’argento porta una giornata tranquilla per il reddito. Mentre gli investitori digeriscono lo spargimento di sangue nella tecnologia, terranno Chevron, ExxonMobil e APV e Colgate-Palmolive sul ponte prima della campana.

Tra i dati economici, i trader guardano al Personal Consumption Expenditure Price Index, la misura dell’inflazione preferita dalla Federal Reserve, così come al sentimento dei consumatori e alle vendite di case in sospeso.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Altcoinews