I futures azionari scendono mentre Wall Street attende i risultati di medio termine

I commercianti lavorano al piano della Borsa di New York (NYSE) il 27 ottobre 2022 a New York City. Giovedì le azioni hanno esteso i loro guadagni rialzisti con il Dow in aumento di quasi 400 punti dopo un nuovo rapporto sul PIL che ha battuto le aspettative.

Spencer Platt | Notizie Getty Images | Getty Images

I futures su azioni sono in ribasso – dopo i recenti guadagni di mercato – a causa di elezioni di medio termine È continuato con la Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti e il Senato che controllano l’aria.

I futures S&P 500 sono scesi dello 0,25%, mentre i futures Dow Jones sono scesi di 95 punti. I futures Nasdaq 100 sono stati scambiati parzialmente al ribasso.

Le azioni sono in calo per 3 giorni consecutivi di guadagni, probabilmente a causa di una pausa. Il Dow è salito di 333 punti martedì per la terza sessione consecutiva con un guadagno di oltre l’1%. Il rimbalzo delle azioni potrebbe essere dovuto in parte alle elezioni, poiché Wall Street si aspettava che i repubblicani guadagnassero terreno e creassero una situazione di stallo a Washington, DC.

Ma il controllo di entrambe le camere del Congresso non è chiaro finora dall’oggi al domani.

Mike Wilson, chief equity strategist statunitense di Morgan Stanley, ha dichiarato alla CNBC:campana di chiusura“Che se dovesse finire per dividere il governo, potrebbe aiutare ad alleviare le preoccupazioni sull’inflazione e sui tassi di interesse più elevati in futuro.

“Sembra che la Camera seguirà la strada repubblicana”, ha detto Wilson. “Questo significa stallo. Molto probabilmente, sarà raggiunta una minore spesa finanziaria”.

READ  Amazon inizia a tagliare migliaia di lavoratori

Il recente rally del mercato si verifica a fronte di un forte periodo stagionale. Storicamente, le azioni tendono a salire dopo le elezioni di medio termine e la chiarezza della politica che portano, e gli ultimi due mesi dell’anno sono un periodo rialzista per gli investitori.

Una delle azioni che ha pesato sui futures è stata la Disney, che è scesa di oltre il 6% negli scambi prolungati dopo che il gigante dell’intrattenimento ha mancato le stime nella sua linea superiore e inferiore. quarto trimestre fiscale.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Altcoinews