I cosmonauti russi sono saliti a bordo della Stazione Spaziale Internazionale vestiti di giallo e blu, il colore della bandiera ucraina, ma questa potrebbe non essere una dimostrazione di sostegno come sembra.

In questa cornice uno screenshot di un videoclip fornito dall’Agenzia Spaziale Russa Roscosmos, i cosmonauti russi Sergey Korsakov, Oleg Artemyev e Denis Matveyev sono visti durante una festa di benvenuto dopo il loro arrivo alla Stazione Spaziale Internazionale, venerdì 18 marzo 2022, il primi volti nuovi nello spazio dall’inizio della guerra russa in Ucraina.Roscosmo / AFP

  • I cosmonauti russi indossavano abiti gialli con accenti blu quando sono saliti a bordo della Stazione Spaziale Internazionale venerdì.

  • Molte persone online presumevano che le tute avessero lo scopo di mostrare sostegno all’Ucraina.

  • Ma non è chiaro se le indennità siano intese come una dichiarazione politica.

I cosmonauti russi che sono saliti a bordo della Stazione Spaziale Internazionale venerdì indossavano il giallo e il blu, il colore della bandiera ucraina che molti usano per mostrare sostegno alla nazione mentre affronta un’invasione russa.

Alcuni hanno ipotizzato che i cosmonauti – Oleg Artemyev, Denis Matveev e Sergey Korsakov – abbiano mostrato solidarietà con l’Ucraina, ma non è chiaro se sia così.

Gli astronauti sono decollati da una struttura in Kazakistan venerdì sera e sono arrivati ​​alla Stazione Spaziale Internazionale tre ore dopo Agenzia di stampa menzionato. Sono stati i primi nuovi arrivati ​​sulla Stazione Spaziale Internazionale da quando la Russia ha lanciato l’invasione dell’Ucraina il 24 febbraio.

Molti ex astronauti della NASA, tra cui Scott Kelly E il Terry Virtsha twittato sugli abiti gialli con accenti blu, presumendo che fossero destinati a mostrare sostegno all’Ucraina.

Ma gli stessi astronauti non hanno detto nulla che suggerisse che le tute fossero una dichiarazione politica.

Dopo essere salito a bordo della stazione spaziale e aver fatto una videochiamata sulla Terra, ad Artemyev è stato chiesto delle tute durante una trasmissione da Roscosmos, il programma spaziale russo.

READ  Hubble scopre un protopianeta che potrebbe ribaltare i modelli di formazione dei pianeti

“Era il nostro turno di scegliere un colore. Ma, in effetti, avevamo accumulato così tanto giallo che dovevamo usarlo”, ha detto, secondo l’Associated Press. “Ecco perché dovevamo indossare il giallo”.

Eric BergerLe tute spaziali vengono raccolte e imballate mesi prima della missione, ma è possibile che gli astronauti le abbiano introdotte di nascosto, ha detto il giornalista spaziale di Ars Technica.

Jonathan McDowell, astronomo dell’Harvard Center for Astrophysics, ha osservato che il giallo e il blu sono anche i colori usati alla Bowman University di Mosca, frequentata dai tre cosmonauti.

I cosmonauti trascorreranno sei mesi e mezzo sulla stazione spaziale, unendosi ad altri due cosmonauti russi, quattro cosmonauti della NASA e un astronauta tedesco con l’Agenzia spaziale europea.

Leggi l’articolo originale su interessato al commercio

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Altcoinews