Hubble mostra una vista di una doppia coda creata dalla missione di impatto dell’asteroide

Iscriviti alla newsletter di Wonder Theory della CNN. Esplora l’universo con notizie di scoperte sorprendenti, progressi scientifici e altro ancora.



CNN

Il telescopio spaziale Hubble ha catturato una nuova istantanea dell’asteroide recentemente scattata dalla NASA Scorri con un’astronave Nel tentativo di farla deragliare, l’immagine rivela lo sguardo più chiaro mai visto su qualche risultato inaspettato della missione: una doppia coda di polvere dietro il sistema di asteroidi.

L’immagine, rilasciata giovedì, è una delle 18 osservazioni che il telescopio Hubble ha fatto per il sistema di asteroidi Didymos-Demorphos dal test di reindirizzamento del doppio asteroide della NASA, o DART, La missione ha fatto schiantare una sonda a Demorphos a settembre.

“Le osservazioni ripetute di Hubble nelle ultime settimane hanno consentito agli scienziati di fornire un quadro più completo di come la nuvola di detriti del sistema si è evoluta nel tempo”, secondo una dichiarazione della NASA e dell’Agenzia spaziale europea, che stanno lavorando congiuntamente su Hubble.

“Le osservazioni mostrano che l’ejecta, o ‘balistica’, si è espansa e sbiadita di luminosità nel tempo dopo l’impatto, come ampiamente previsto”, si legge nella dichiarazione. “La doppia coda è uno sviluppo inaspettato, sebbene un comportamento simile sia comune nelle comete attive e negli asteroidi . Le osservazioni di Hubble forniscono la migliore qualità dell’immagine a doppia coda fino ad oggi”.

Gli scienziati stanno lavorando per capire l’importanza di dividere la coda. La NASA ha indicato che la coda settentrionale è quella appena creata e gli scienziati utilizzeranno i dati di Hubble nei prossimi mesi per esaminare più da vicino come si è formata.

Demorphos, l’obiettivo della missione DART della NASA, è un asteroide più piccolo in orbita attorno al più grande Didymus. Gli astronomi hanno previsto che la missione potrebbe essere considerata un successo se l’impatto del veicolo spaziale DART potesse accorciare l’orbita di Demorphos di 10 secondi. Ma questo mese, la NASA lo ha rivelato ioÈ stato in grado di ridurre la sua traiettoria di 32 secondi, da una corsa di 11 ore e 55 minuti a 11 ore e 23 minuti.

La missione DART è stata la prima al mondo ad essere condotta per conto di Planetary Defense, Con l’obiettivo di testare la tecnologia che un giorno potrebbe essere utilizzata per deviare un asteroide diretto verso la Terra. La missione è stata anche la prima volta che l’umanità ha alterato intenzionalmente il movimento di un oggetto nello spazio.

READ  Gli astronomi hanno disegnato un cimitero di una stella morta nella Via Lattea

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Altcoinews