Guerra Russia-Ucraina: Elenco degli eventi, giorno 69 | Notizie di guerra Russia-Ucraina

Mentre la guerra Russia-Ucraina entra nel suo 69° giorno, assistiamo a importanti sviluppi.

Ecco gli highlights di martedì 3 maggio.

Ricevi gli ultimi aggiornamenti qui.

Battagliero

  • Le forze russe hanno bombardato Kharkiv, la seconda città più grande dell’Ucraina, e distrutto diverse città nell’Ucraina orientale.
  • L’ufficio presidenziale ucraino afferma che almeno tre civili sono stati uccisi in un bombardamento russo contro la città di Vuhladar nella regione di Donetsk, nell’Ucraina orientale. Alcune altre parti di Donetsk sono ancora in fiamme e le autorità regionali stanno cercando di evacuare i civili dalle prime linee.
  • Il capo militare ucraino afferma che un drone distrugge due navi pattuglia Raptor russe nel Mar Nero.
  • Un alto funzionario statunitense afferma che la Russia intende “collegare” le due parti orientali dell’Ucraina subito dopo aver fallito nel rovesciare il governo di Kiev.
  • Il sindaco ha detto che più di 200 civili stavano ancora con i militanti in una grande acciaieria nella città di Mariupol, nel sud dell’Ucraina.
  • In Ucraina, il ministero della Difesa del Regno Unito ha affermato che la Russia non è stata in grado di utilizzare il suo piano di modernizzazione militare durato oltre un decennio.

Diplomazia

  • Il primo ministro britannico Boris Johnson pronuncerà un discorso al parlamento ucraino – il primo discorso di un leader straniero dall’invasione russa del 24 febbraio – dove ha salutato l’opposizione del Paese come “l’ora migliore”.
  • Si prevede che annuncerà quasi 400 milioni di dollari in aiuti militari all’Ucraina.
  • La Federcalcio europea (EFA) ha annunciato che le squadre di calcio russe non potranno partecipare alla prossima edizione della Champions League e di tutte le altre competizioni europee dalla UEFA.
READ  I villaggi del New Mexico 'grande scontro a fuoco' per proteggere la città dal fuoco

Affari ed Economia

  • Due ministri tedeschi hanno affermato che Berlino sarà pronta a sostenere un embargo immediato dell’UE sulle importazioni di petrolio russo.
  • Per tenere unita la folla, l’esecutivo Ue Ungheria e Slovacchia potrebbe emettere eccezioni o periodi di transizione e una fase di sanzioni entro la fine dell’anno.
  • Il governatore della banca centrale Grillo Shevchenko ha affermato che l’assistenza finanziaria estera assicurerebbe la stabilità delle riserve della banca centrale ucraina mentre il paese affronta lo shock economico dell’invasione russa.
  • Il ministro italiano per il cambiamento ambientale ha affermato che l’Italia mira a tagliare la sua dipendenza dal gas russo nella seconda metà del 2024.
  • La Reuters ha citato papa Francesco dicendo di aver chiesto un incontro a Mosca con il presidente russo Vladimir Putin per cercare di porre fine alla guerra in Ucraina, ma non aveva ricevuto risposta.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Altcoinews