Google Stadia verrà chiuso nel 2023 e tutti gli acquisti verranno rimborsati

servizio di cloud gaming google stadi volere Ha chiuso il 18 gennaio, ha detto giovedì il gigante della ricerca in un post sul blog. Google restituirà tutti i dispositivi Stadia acquistati tramite il suo Google Store, nonché tutti i giochi e i contenuti aggiuntivi acquistati dallo Stadia Store.

Il gigante della tecnologia punta a completare tutti i rimborsi entro metà gennaio.

Le persone che usano Stadia avranno comunque accesso alle loro librerie di giochi, inclusi i giochi Pro se hai un abbonamento Pro attivo a partire da giovedì. In un’email inviata ai giocatori, Google ha avvertito che il supporto dell’editore per i giochi potrebbe variare ed è possibile che la tua esperienza di gioco ne risenta durante il blocco (indicando che alcuni giochi potrebbero scomparire o perdere funzionalità all’inizio).

Sembra che Google non abbia detto a molti sviluppatori della chiusura prima della pubblicazione del blog pubblico. I creatori di Destiny 2 Bungie Giovedì tweet su Elaborazione di un business plan A seguire l’annuncio. Assassino della dottrina Lo sviluppatore Ubisoft intende consentire ai giocatori che hanno acquistato i suoi giochi su Stadia Per portarli sul tuo computer Attraverso il suo servizio di distribuzione digitale Ubisoft Connect, ha affermato venerdì.

Google ha parlato con almeno uno studio (lo sviluppatore di Luxor Evolved vecchia scuola) sul risarcimento del mancato guadagno a seguito del cambiamento improvviso, Ho citato Axios Venerdì.

READ  Il secondo aggiornamento gratuito per Metroid Dread è ora disponibile, ecco le note complete sulla patch

Il vicepresidente e direttore generale di Stadia Phil Harrison ha spiegato la mossa, rilevando gli investimenti di Google nei giochi attraverso il servizio di distribuzione digitale di Google Play, la tecnologia cloud e lo streaming di YouTube.

“Alcuni anni fa, abbiamo anche lanciato un servizio di gioco consumer, Stadia”, ha affermato nel post sul blog. “E anche se l’approccio di Stadia allo streaming di giochi per i consumatori è stato costruito su solide basi tecnologiche, non ha ottenuto tanto successo tra gli utenti come ci aspettavamo, quindi abbiamo preso la difficile decisione di iniziare a terminare il servizio di streaming di Stadia”.

Il post sul blog indicava che diversi dipendenti del team Stadia verranno riassegnati ad altri ruoli all’interno di Google.

Il servizio di cloud gaming è stato lanciato a novembre 2019 e ha ricevuto un’accoglienza mista.


Now playing:
Watch this:

Playing Google Stadia for the first time



7:03

“Stadia isn’t delivering new games [at the moment]Sta solo cercando di offrire un nuovo modo di giocare attraverso lo streaming. Uno che puoi effettivamente ottenere da altri fornitori”, Scott Stein di CNET scrisse in quel momento. “Fino a quando Google non troverà un modo per iterare su YouTube e sviluppare giochi competitivi unici su larga scala, Stadia non vale ancora il tuo tempo”.

Anche se ce ne sono alcuni Giochi solidi nella sua libreriaStadia non è riuscito a evolversi. Il Google ha chiuso il suo studio di sviluppo interno Nel 2021, suggerendo che le sue ambizioni di gioco si stavano allontanando da Stadia.

READ  EA è stata impegnata in trattative di fusione con NBCUniversal

Stadia aveva anche molti file Gara di giochi su cloudinsieme a X-BoxE il Stazione di giocoE il nvidia E il Amazon Tutte le alternative che offre.

Non è stato un fallimento completo per l’azienda, poiché Harrison ha affermato che la tecnologia potrebbe essere applicata a YouTube, Google Play e progetti di realtà aumentata.

Questa tecnologia sarà resa disponibile anche ai partner industriali di Google. Sony ha fornito il proprio servizio di streaming nel 2015 prima Acquista brevetti OnLive – un Servizio di trasmissione anticipata del gioco Poco prima della chiusura della promettente startup.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Altcoinews