Gli inglesi pagano $ 8,60 al gallone rispetto ai $ 125 per la benzina per fare il pieno di un’auto di famiglia

Il costo per fare il pieno di un’auto familiare media nel Regno Unito ha superato per la prima volta in assoluto le 100 sterline.

Alleanza fotografica | Getty Images

I britannici stanno ora pagando più di 100 sterline ($ 125) per fare il pieno di un’auto familiare di medie dimensioni dopo che i prezzi della benzina hanno superato per la prima volta il limite psicologico giovedì.

Il prezzo si basa sul costo di riempimento di una berlina familiare da 55 litri – £ 100,27 – con prezzi medi della benzina nel Regno Unito che superano £ 1,82 al litro. Questo si traduce approssimativamente in $ 8,60 per gallone, con un litro pari a 0,264172 galloni USA.

Riempire un’auto equivalente con diesel costa £ 103,43 e il diesel è ora £ 1,88 al litro.

La società automobilistica britannica RAC, che ha fornito le cifre, ha affermato che è stata una “giornata davvero buia per i conducenti” poiché i prezzi del carburante continuano a salire.

“Mentre i prezzi del carburante stavano stabilendo nuovi record su base giornaliera, le famiglie in tutto il paese potrebbero non aspettarsi che il costo del rifornimento di un’auto familiare di medie dimensioni raggiungesse tre cifre”, ha affermato il portavoce del carburante RAC Simon Williams in una nota. .

La pietra miliare di giovedì è l’ultimo segno di una continua pressione al rialzo sui prezzi del carburante tra le sanzioni petrolifere russe e l’aumento dell’inflazione.

Il costo della benzina senza piombo ora 37% più costoso Nel Regno Unito rispetto alla scorsa settimana, mentre il prezzo del diesel è superiore del 38%.

READ  Cambiamento climatico: l'Europa ha vissuto la sua estate più calda di sempre nel 2021 con piogge record e incendi incessanti

Il governo del Regno Unito ha annunciato a marzo un taglio di 5 pence al litro per l’imposta sul carburante per aiutare a ridurre i costi degli automobilisti. Tuttavia, i gruppi automobilistici hanno avvertito che i rivenditori non avrebbero trasferito i tagli e hanno affermato che era necessario un maggiore supporto.

5 marzo [pence] La riduzione dei supplementi carburante ora sembra banale perché i costi della benzina all’ingrosso sono già aumentati di cinque volte rispetto alla dichiarazione di primavera [25 pence]ha detto Williams.

“Un’ulteriore riduzione delle tariffe o una riduzione temporanea dell’imposta sul valore aggiunto contribuirà notevolmente ad aiutare i conducenti, in particolare quelli a basso reddito che non hanno altra scelta che guidare”, ha aggiunto.

Gli analisti del settore prevedono ora che i prezzi della benzina potrebbero aumentare ulteriormente.

“Stiamo sicuramente aggiungendo £ 2 al litro al momento”, ha affermato Gordon Palmer, direttore esecutivo della Petroleum Retailers Association. Lo ha detto a Sky News Giovedì.

Tuttavia, il Regno Unito non è il posto più costoso per il carburante in Europa.

La Danimarca è il paese più costoso della regione per la benzina, secondo la British Automobile Association AA. Il prezzo alla pompa era di £ 2,05 al litro al 30 maggio.

È stata seguita da Grecia, Germania e poi Gran Bretagna.

Tassi di cambio, livelli di imposta sul valore aggiunto e livelli delle commissioni sono tra i motivi per cui i prezzi del carburante differiscono in tutto il continente, secondo un portavoce di AA.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Altcoinews