Gli immigrati sono stati lasciati vicino alla casa di Kamala Harris a Washington

Il drop-off ha lasciato temporaneamente dozzine di migranti – alcuni dei quali trasportavano effetti personali nei sacchi della spazzatura – in piedi sui marciapiedi e sull’erba giovedì mattina fuori dall’Osservatorio navale degli Stati Uniti all’ingresso di Washington mentre i volontari si affrettavano a prendere accordi per loro.

Il governatore del Texas Greg Abbott è uno degli almeno tre governatori repubblicani. Autobus O Migranti volanti Al Nord quest’anno, per protestare contro le politiche sull’immigrazione dell’amministrazione Biden disse Giovedì ha inviato i suoi autobus statali a casa di Harris.

“Il vicepresidente Harris afferma che il nostro confine è ‘sicuro’ e nega la crisi”, ha twittato Abbott. “Stiamo inviando immigrati nel suo cortile per chiedere all’amministrazione Biden di fare il suo lavoro e proteggere il confine”.

Da quando Abbott ha iniziato a inviare autobus di immigrati a Washington ad aprile, quegli autobus hanno parcheggiato regolarmente intorno alla Union Station e hanno detto che i volontari erano pronti a ricevere due autobus alla stazione giovedì.

Ma giovedì gli autobus si sono fermati all’Osservatorio Navale, a quattro miglia di distanza.

Secondo Tatiana Laborde, direttore esecutivo del gruppo di SAMU First Response, uno dei gruppi di aiuto agli immigrati di Washington, non è stato offerto alcun intervento.

“Quando la nostra squadra è arrivata ai migranti, erano piuttosto persi”, ha detto Laporte alla CNN giovedì mattina. “(Gli immigrati) non capiscono dove si trovano: è una zona molto residenziale”.

I viaggiatori di Giove includono famiglie e giovani. Secondo i volontari, dal 70% all’80% circa dei migranti provengono dal Venezuela.

Il numero di immigrati era superiore a 100 e i loro paesi di origine includevano Colombia, Cuba, Guyana, Nicaragua e Panama, ha affermato l’ufficio di Abbott. disse.

Gli immigrati sono stati infine trasferiti alla chiesa locale, chiedendosi dove andare dopo. I volontari hanno detto che alcuni stanno cercando di viaggiare in altri luoghi negli Stati Uniti, come New York e Chicago.

READ  L'ufficiale penitenziario dell'Alabama e il prigioniero sono stati trovati dispersi in un'auto usata Vicky White e Casey White

Entro la tarda mattinata di giovedì, i volontari si stavano coordinando con altre agenzie per portarli altrove e “prevediamo che circa la metà delle persone sull’autobus oggi partirà più tardi nel pomeriggio”, ha detto Labourd.

Gli immigrati sono i benvenuti a Washington, ma una “mancanza di cooperazione” dal Texas rende difficile la logistica, ha affermato Laborde.

“Sì, li stiamo ottenendo, ma quello che è successo stamattina e il fatto che siano rimasti in mezzo al marciapiede senza coordinazione rende questo lavoro molto impegnativo”, ha detto Laborde.

Giovedì, il capo di un’organizzazione per i diritti civili che lavora con gli ispanici americani ha anche fatto esplodere Abbott per l’autobus.

“Sono stati letteralmente scaricati come spazzatura umana davanti alla casa del vicepresidente. È un texano non cristiano, non americano, qualcosa che non dovrebbe essere permesso”, ha affermato Domingo Garcia, presidente nazionale della United Latin American League. I cittadini hanno detto ai giornalisti fuori dalla casa di Harris giovedì pomeriggio.

Garcia ha detto che l’organizzazione di volontari si recherà a Eagle Pass e Del Rio per fermare gli autobus, fermando le persone davanti ai veicoli “prima che partano” e “avverterà questi immigrati dei loro diritti legali in modo che non vengano usati come pedine politiche”. .” Quella campagna inizierà “la prossima settimana”, ha detto.

Non è stato immediatamente chiaro se Harris fosse a casa quando i migranti sono stati lasciati. Un evento mattutino era programmato alla Casa Bianca, a circa 2,5 miglia di distanza.

Il sindaco della DC ha dichiarato lo stato di emergenza durante la visita di questo mese

Dopo il Texas Ha iniziato a inviare autobus ai migranti L’Arizona, la capitale della nazione, ha seguito l’esempio: entrambi gli stati hanno inviato migliaia di immigrati a Washington. Abbott ha Il Texas ha ampliato i suoi sforzi per includere New York City e Chicago.
Il governatore della Florida Ron DeSantis si è preso il merito di aver inviato due aerei che trasportavano migranti questa settimana. a Martha’s Vineyard nel Massachusetts.
Sindaco di Washington Muriel Bowser la scorsa settimana dichiarata emergenza sanitaria A causa dei traslochi in Texas e Arizona, nel tentativo di aiutare i funzionari a mobilitare rapidamente le risorse. Ha annunciato un nuovo ufficio governativo che fornirà ai migranti i bisogni di base, inclusi cibo, trasporti, cure mediche di emergenza e trasporti per collegare le persone con i servizi di reinsediamento.
Bowser anche la scorsa settimana Criticato Abbott e il governatore dell’Arizona Doug Ducey sono stati accusati delle loro azioni, dicendo che stavano creando una “crescente crisi umanitaria”.

Giovedì Abbott ha indicato che non si sarebbe tirato indietro.

Abbott ha affermato che fino a quando Biden e Harris “non faranno il loro lavoro per proteggere il confine, il Texas continuerà a inviare immigrati in città santuario come Washington, DC”. disse In un comunicato stampa.

La “strategia degli autobus” del Texas ha inviato più di 10.000 immigrati a Washington, New York e Chicago dalla primavera, afferma il comunicato.

READ  2 morti, 5 feriti a San Pedro sparando vicino a Beck Park

Gli Stati Uniti sono alle prese con l’impennata dell’immigrazione venezuelana

Gli immigrati rilasciati dalla custodia del governo possono spostarsi negli Stati Uniti mentre svolgono le loro procedure di immigrazione. Gli Stati Uniti sono alle prese con un afflusso di immigrati in fuga dalla terribile situazione in Venezuela.

Le gelide relazioni tra Stati Uniti e Venezuela impediscono agli Stati Uniti di deportare alcune persone. Anche molti immigrati venezuelani chiedono asilo all’arrivo negli Stati Uniti.

Giovedì sono state segnalate due situazioni mediche che hanno coinvolto i passeggeri: un paziente diabetico che non aveva refrigerato l’insulina per almeno 40 ore e una persona con un’eruzione cutanea che si ritiene sia arrivata mentre attraversava il Rio Grande, che separa il Texas e il Messico, hanno detto i volontari.

Correzione: una versione precedente di questa storia ha sbagliato a scrivere il cognome del sindaco di Washington Muriel Bowser.

Rebekah Riess, Sonnet Swire e Dianne Gallagher della CNN hanno contribuito a questo rapporto.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Altcoinews