Funzionari affermano che il targeting dell’intelligence statunitense sta aiutando l’Ucraina a trovare generali russi da uccidere

Si scopre che uno dei motivi per cui l’Ucraina ha già ucciso dozzine di generali russi mentre cercava di respingere un’invasione russa è che gli Stati Uniti stanno fornendo informazioni mirate in tempo reale per fare proprio questo, affermano i funzionari americani. Raccontare New York Times. “Gli Stati Uniti si sono concentrati nel fornire la posizione e altri dettagli sul quartier generale mobile dell’esercito russo, che viene spesso spostato”, riporta il quotidiano. I funzionari non hanno detto quanti generali hanno aiutato l’Ucraina a prendere di mira, e lo fanno di nascosto fino a questo punto “per paura che sarebbe visto come un’escalation e una provocazione del presidente russo Vladimir Putin in una guerra più ampia”, secondo il volteMa hanno detto che lo sono non Coinvolto nell’omicidio del generale Valery Gerasimov, il più alto ufficiale russo in uniforme, ha detto al giornale che “gli Stati Uniti si proibiscono di fornire informazioni sugli alti dirigenti russi”. Uno dei droni che gli Stati Uniti forniscono ora, la storia nota, “può essere utilizzato per identificare e uccidere singoli soldati e può prendere un generale seduto in macchina o dare ordini in prima linea”. I funzionari citati nella storia hanno parlato tutti in modo anonimo, mentre un portavoce del Pentagono ha affermato che “non parleremo dei dettagli di tali informazioni” pur riconoscendo che gli Stati Uniti stanno fornendo “all’Ucraina informazioni e intelligence che possono essere utilizzate per difendersi”.

Leggilo dentro New York Times

READ  Una città galleggiante alle Maldive inizia a prendere forma

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Altcoinews