Florida vs Kentucky, Takeaway: i Wildcats n. 20 dominano il secondo tempo per inondare i Gators n. 12

Quasi precipitando nel pantano sabato sera, il Kentucky n. 20 in classifica ha chiuso in Florida n. 12 nella seconda metà per segnare una vittoria per 26-16 e continuare una turbolenta giornata nel football universitario. Sebbene nessuno dei quarterback del gioco fosse particolarmente efficace, Anthony Richardson nell’aspetto dei Gators era notevolmente scarso poiché la difesa dei Wildcats ha oscillato tutta la notte per vincere due partite consecutive sui rivali della SEC East per la prima volta dal 1976 -77.

La vittoria sulla Florida ha anche reso Mark Stubbs l’allenatore più vincente nella storia del Kentucky con 61 vittorie, più della leggenda Paul “Bear” Bryant. I “Cats” ora hanno vinto tre dei loro ultimi cinque incontri contro i Gators dopo aver perso i precedenti 31 combattimenti nella competizione.

Il Kentucky era in svantaggio 16-7 dopo aver segnato una safety lanciando un calcio di swipe alla fine del secondo quarto, ma gli ospiti sono stati in grado di conquistare gli ultimi 19 punti della partita, incluso un pick-6 da 65 yard di Keidron Smith con 3:25 rimasti nel quarto Terzo, field goal di 26 yard di Matt Ruffolo a 1:24 dalla fine.

La difesa del Regno Unito ha ceduto solo 91 yard all’UF nel secondo tempo, molte delle quali sono arrivate in un momento inopportuno nel possesso finale del gioco, in una delle prestazioni più impressionanti durante il mandato di Stoops.

Il quarterback del Kentucky Will Levis ha colpito Dane Key a 55 yard portandolo in vantaggio 7-3 all’inizio del secondo quarto, ma la Florida ha segnato i successivi 13 punti tra cui un touchdown da 11 yard e una ricezione di conversione da due punti di Trevor Etienne.

READ  Funzionari del Tour de France ritirano i manifestanti dalla strada durante la fase 10 del caos | Giro di Francia

L’attacco dei “gatti frettolosi”, che era stato in gran parte stagnante nel primo tempo, ha spostato le cose di recente dietro a Cavusi Smoke e Laville Wright, poiché una difesa della Florida ha lottato con l’idoneità della sua linea offensiva. Era la prima volta che i Gators chiudevano nella seconda metà di una partita dal 2017 contro il Michigan.

Richardson è entrato in gioco con il clamore dell’Heisman Trophy e della NFL dopo un’emozionante vittoria sull’allora n. 7 Utah la scorsa settimana, ma sabato ha lottato duramente. Richardson finì 14 su 35 per 143 yard con 2 intercettazioni e solo 4 yard. Non ha ancora lanciato un touchdown in nessuna delle due partite in questa stagione.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Altcoinews