Elon Musk afferma che Tesla venderà la sua auto elettrica il prossimo anno

Il CEO della casa automobilistica, Elon Musk, ha dichiarato giovedì che Tesla inizierà la produzione del suo camion elettrico molto ritardato, il Cybertruck, il prossimo anno insieme a molti altri nuovi prodotti.

Il camion, dal design spigoloso e dalla pelle in acciaio inossidabile che lo contraddistingue dai tradizionali pick-up, subisce un ritardo dopo uno sfortunato incidente. divulgazione nel 2019, Quando un designer ha lanciato una palla di metallo contro una finestra in quella che doveva essere una dimostrazione della durata dell’auto.

Invece, la finestra si è rotta.

“Distruggeremo di nuovo la finestra”, ha scherzato Musk, mentre un Cybertruck è rotolato su un palco del sontuoso “Cyber ​​Rodeo” di Tesla ad Austin, in Texas, per mostrare la sua fabbrica di recente costruzione vicino alla capitale dello stato.

“Non vediamo l’ora di costruirlo qui”, ha detto del camion il signor Musk, che indossava un cappello da cowboy nero. “Scusa per il ritardo. Ma l’avrai l’anno prossimo e sarà davvero fantastico. “

Il CEO di Tesla ha una lunga storia di prodotti promettenti che si avvereranno più tardi di quanto abbia detto lo faranno o non lo faranno affatto, ma la sua cronologia per Cybertruck è più specifica di quella che ha presentato agli investitori a gennaio, quando ha affermato che le consegne nel 2023 erano “su Most probabile.”

Il ritardo nella produzione del Cybertruck ha permesso ai concorrenti di raggiungere prima il mercato con i camioncini, uno dei tipi di veicoli più popolari negli Stati Uniti. Ford dovrebbe iniziare a consegnare il Lightning, una versione a batteria dell’F-150, questa estate. RivianoIl pickup elettrico è stato messo in vendita alla fine dell’anno scorso per suscitare commenti, ma la società ha avuto problemi con l’aumento della produzione, un problema comune per le nuove case automobilistiche.

READ  Il mercato rialzista di Bitcoin (BTC) potrebbe non tornare fino al 2024: co-fondatore di Huobi

Tesla ha invitato circa 15.000 persone al Cyber ​​Rodeo, che Musk ha descritto, con abituale esagerazione, come “la più grande festa della Terra”. Disse che la fabbrica era grande quanto tre quintupli.

Le scuole locali hanno chiuso presto in modo che i genitori potessero evitare gli ingorghi causati da coloro che affollavano l’evento, la stazione TV KXAN menzionato. Tra gli ospiti c’era l’attore Harrison Ford. Tesla ha parcheggiato auto rosse, bianche e blu in formazione per assomigliare alla bandiera dello stato del Texas.

Lo stabilimento fa parte di un’espansione globale di Tesla che include una fabbrica di recente apertura vicino ad essa Berlino. In combinazione con uno stabilimento con sede a Shanghai, le nuove linee di assemblaggio potrebbero aiutare l’azienda a replicare la sua crescita nel 2021, quando ha quasi raddoppiato le vendite a quasi un milione di veicoli, superando le altre principali case automobilistiche.

“Quest’anno è tutta una questione di espansione”, ha detto il signor Musk. “Il prossimo anno, ci sarà un’enorme ondata di nuovi prodotti”.

Nel 2023, Tesla produrrà anche un roadster, un semi-camion e “si spera” la prima versione di un robot simile a un umano chiamato Optimus, che secondo Musk farebbe “tutto ciò che gli umani non vogliono fare”. Ha aggiunto che una versione beta del programma di guida completamente autonoma sarà disponibile quest’anno per i clienti nordamericani.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Altcoinews