È possibile che la FTC intenti una causa per bloccare l’offerta di Microsoft di acquistare Activision -Politico

23 novembre (Reuters) – È probabile che la Federal Trade Commission (FTC) degli Stati Uniti avvii una causa antitrust per bloccare Microsoft. (MSFT.O) Offerta da 69 miliardi di dollari per l’editore di videogiochi Activision Blizzard Inc (ATVI.O)Lo ha riferito Politico mercoledì, citando persone che hanno familiarità con la questione.

Una causa contro l’accordo non è giustificata e i quattro commissari della FTC non hanno ancora votato su un reclamo o incontrato gli avvocati delle società, afferma il rapporto, aggiungendo che lo staff della FTC che esamina l’accordo è scettico nei confronti delle argomentazioni delle società.

La FTC non ha risposto immediatamente alle richieste di commento di Reuters.

“Siamo impegnati a continuare a lavorare in collaborazione con le autorità di regolamentazione di tutto il mondo per consentire alla transazione di andare avanti, ma non esiteremo a lottare per difendere la transazione se necessario”, ha dichiarato un portavoce di Activision Blizzard. Il portavoce ha aggiunto che qualsiasi suggerimento che l’accordo possa avere effetti anticoncorrenziali è “assolutamente assurdo”.

Le azioni Activision sono scese di circa il 2% nel trading esteso, dopo aver chiuso in rialzo dell’1%.

Microsoft, il produttore della console di gioco Xbox, ha annunciato a gennaio un accordo per l’acquisto di Activision, produttore dei giochi “Call of Duty” e “Candy Crush”, nel più grande accordo del settore dei giochi nella storia mentre i giganti della tecnologia globale rivendicavano il futuro virtuale. .

READ  Si dice che Pixel Watch in una nuova fuga di notizie mentre Google I/O 2022 si avvicina اقتراب

Microsoft sta scommettendo sull’acquisizione per aiutarla a competere meglio con i leader dei videogiochi Tencent (07:00 HK) e Sony (6758.T).

L’accordo deve essere esaminato anche al di fuori degli Stati Uniti. L’Unione Europea ha aperto un’indagine ad ampio raggio all’inizio di questo mese. L’applicazione della concorrenza dell’UE ha dichiarato che avrebbe deciso entro il 23 marzo 2023 se rimuovere o bloccare l’accordo.

L’antitrust britannico ha dichiarato a settembre che avrebbe avviato un’indagine completa.

L’antitrust britannico ha affermato che l’acquisizione potrebbe danneggiare il settore se Microsoft si rifiutasse di concedere ai rivali l’accesso ai giochi più venduti di Activision.

L’accordo ha attirato critiche da Sony, il produttore di dispositivi PlayStation, indicando il controllo di giochi come “Call of Duty” da parte di Microsoft.

“Sony, in qualità di leader del settore, afferma di essere preoccupata per Call of Duty, ma abbiamo detto che ci impegniamo a rendere lo stesso gioco disponibile lo stesso giorno sia su Xbox che su PlayStation”, ha dichiarato il presidente e vicepresidente di Microsoft Brad Smith. .

Un portavoce di Microsoft ha dichiarato: “Siamo pronti ad affrontare le preoccupazioni dei regolatori, inclusa la FTC, e Sony per garantire che l’accordo si concluda con fiducia. Continueremo a monitorare Sony e Tencent sul mercato dopo la chiusura dell’accordo, e Activision e La comunità Xbox andrà a vantaggio di giocatori e sviluppatori e renderà il settore più competitivo.” “.

Segnalazione aggiuntiva di Tiyashi Datta e Mrinmay Day a Bangalore; Montaggio di Sriraj Kaluvella e Leslie Adler

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Altcoinews