Dopo i temporali del fine settimana, il rischio di maltempo si estende alla costa orientale

Questo è il primo assaggio del sistema meteorologico sempre più attivo a metà marzo, con molti altri sistemi temporaleschi che verranno visti nelle prossime settimane.

Fine settimana di forti temporali

Il fine settimana è iniziato con una grande eruzione di uragano in Iowa, che ha ucciso sette persone, di cui sei, da un cuneo che ha scavato un lungo sentiero a sud di Des Moines. Le aree di Winterset 25 miglia a sud-ovest di Des Moines sono state livellate, con una forza EF3 minima da 0 a 5 per l’intensità del twister. Sebbene il National Weather Service non abbia ancora rilasciato la stima finale, soffierà a 136 mph.

Quell’uragano avrebbe potuto essere semicontinuo a terra per un’ora o più, con i genitori che osservavano fino a 150 miglia attraverso l’Iowa meridionale e centrale con temporali. Un altro uragano mortale, stimato EF3, ha colpito Charidan in Iowa, a circa 50 miglia a sud est di Des Moines, con una lunghezza del percorso confermata di 16,5 miglia. Adesso, Una coltre di neve intonacata danneggiata dall’uragano.

Domenica, il grilletto è caduto a sud prima del freddo, dove ha dovuto affrontare venti caldi e umidi sull’Arkansas e sul Missouri meridionale. Sono stati segnalati altri quattro uragani, tuttavia diverse tempeste di avvertimento di uragani hanno continuato la loro velocità dannosa durante la notte e ulteriori colpi di scena saranno confermati mentre i rapporti sui danni sono in streaming.

READ  James Comey dell'FBI, Andrew McCabe, IRS dopo aver fatto arrabbiare Trump

Cinque persone sono rimaste ferite vicino a Zion, Ark, 125 miglia a nord di Little Rock, quando un forte temporale ha danneggiato due case.

Organizzazione per i temporali del lunedì

I temporali sono delimitati da fronte freddo e “onde corte” o forti venti freddi, bassa pressione e vortice, che oscillano attorno a una grande bolla di freddo a ovest. Man mano che ciascuno si estende a nord-est, migliora il movimento verso l’alto davanti a sé, aiutando le tempeste a fiorire.

Davanti al fronte freddo soffia il vento da sud in modo anomalo e in alcuni punti la temperatura batte il record. Washington dovrebbe raggiungere oggi gli 80 gradi, superando nuovamente il record di 77 nel 1961. Anche Filadelfia dovrebbe battere il record di 74 gradi e Baltimora è in linea per il record.

L’umidità e l’instabilità, o “succo” per i temporali, saranno basse, ma abbondanti correnti a getto forniranno velocità di energia in modo che la pioggia possa mescolarsi con la superficie sotto forma di forti venti. Una linea di planata sarà spinta verso est fino al pomeriggio.

Il National Weather Service’s Hurricane Forecast Center ha classificato Filadelfia, Washington, Baltimora e Atlanta al 2° posto su 5 piccoli rischi di maltempo. È lì che i venti più forti soffiano per la prima volta nell’entroterra.

Le aree a ovest vedranno tempeste prima, con i boomer che arrivano sull’Interstate 81 alle 16:00 e si avvicinano all’Interstate 95 alle 18:00 o alle 19:00, i venti dannosi sono una delle principali preoccupazioni, con alcune sacche incorporate che soffiano a velocità comprese tra 50 e 60 mph.

Poiché le tempeste sono progressive, le preoccupazioni per le inondazioni sono minime, il che significa che si muovono velocemente nell’area e non durano a lungo.

READ  Possibili fosse comuni vicino a Mariupol quando la Russia invade l'est

Prima e dopo le tempeste atlantiche, lunedì notte le temperature scenderanno a 40 secondi attraverso l’Atlantico e 30 secondi nell’entroterra.

Oltre lunedì notte, sembrano essere possibili due possibilità di tempo attivo. In primo luogo, questo fine settimana potrebbero esserci delle forti tempeste dal profondo sud al Medio Atlantico.

Successivamente, fino alla metà della prossima settimana, gli Stati Uniti centrali e orientali Vediamo venti freddi per tutto il giorno della durata di diversi giorni, durante i quali una rivolta di venti caldi e umidi soffia sulle pianure meridionali e forse sul centro-sud. Ci saranno condizioni meteorologiche più rigide nel periodo dal 15 al 19 marzo, con segnali di un significativo sistema temporalesco in arrivo da ovest.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Altcoinews