Disney Shanghai sta chiudendo a causa del COVID, i visitatori non possono partire

31 ott (Reuters) – Lunedì lo Shanghai Disney Resort ha interrotto bruscamente le operazioni in ottemperanza alle misure di prevenzione COVID-19, in quanto ha invitato tutti i visitatori al momento dell’annuncio a rimanere nel parco fino al loro ritorno con un test negativo per il virus .

Il resort ha dichiarato alle 11:39 ora locale (03:39 GMT) che avrebbe immediatamente chiuso il suo parco principale e le aree circostanti compresa la sua via dello shopping fino a nuovo avviso per conformarsi alle restrizioni sui virus.

Il governo di Shanghai ha dichiarato sul suo account WeChat ufficiale che il parco impedisce alle persone di entrare o uscire e che tutti i visitatori all’interno del sito dovranno attendere i risultati dei test prima di poter uscire.

Ha detto che chiunque sia stato al parco dal 27 ottobre avrebbe bisogno di essere testato per COVID-19 tre volte in tre giorni.

Gli utenti dei social media hanno riferito che il parco ha continuato a giocare per i visitatori bloccati nel parco durante la chiusura di lunedì.

Un portavoce dello Shanghai Disney Resort ha affermato che il resort opera ancora con “offerte limitate” e che stanno seguendo procedure in linea con le linee guida delle autorità sanitarie cinesi.

Sabato, il resort aveva dichiarato di aver iniziato a utilizzare una forza lavoro ridotta per conformarsi alle misure COVID.

Shanghai ha segnalato 10 casi trasferiti localmente il 30 ottobre, che dicevano tutti che erano persone asintomatiche.

READ  L'Europa trattiene il fiato mentre l'Italia dovrebbe votare sulla leader di estrema destra Giorgia Meloni

La chiusura segna l’ultima interruzione per lo Shanghai Disney Resort, che è stato chiuso per più di tre mesi durante il blocco di Shanghai all’inizio di quest’anno.

Il parco è stato chiuso per due giorni anche a novembre dello scorso anno con più di 30.000 visitatori bloccati all’interno, dopo che le autorità hanno ordinato che fossero tutti sottoposti a screening in un esercizio di tracciamento dei contatti.

I video circolati lunedì sulla piattaforma cinese Weibo hanno mostrato persone che si precipitavano ai cancelli del parco, che erano già chiusi.

La Reuters non ha potuto verificare l’autenticità dei video e lo Shanghai Disney Resort non ha risposto alla domanda sul numero di visitatori all’interno.

Le autorità locali in tutta la Cina hanno continuato a imporre misure improvvise ed estreme per ridurre qualsiasi possibilità di trasmissione del virus una volta emersi casi, in linea con il rigoroso approccio di tolleranza zero del Paese al COVID-19.

L’Universal Resort nella capitale del Paese ha riaperto lunedì, dopo una chiusura di cinque giorni, spinta anche dalle misure contro il virus.

(Segnalazione di Alby Zhang e Brenda Goh) Montaggio di Kim Coogle, Sam Holmes, Kirsten Donovan

I nostri criteri: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Altcoinews