Dallas Mavericks rimuove i fan dopo un incidente con la famiglia di Chris Paul, PG dei Phoenix Suns

Dallas – Molti membri della famiglia del playmaker dei Phoenix Suns Chris Paolo Fonti hanno detto a ESPN che la partecipazione a Gara 4 delle semifinali della Western Conference contro i Dallas Mavericks domenica è stata molestata e contattata fisicamente da un fan in mezzo alla folla.

Paul ha parlato dello sconvolgente incidente della festa della mamma sui social media dopo la vittoria per 111-101 del MAV, che ha pareggiato la serie a un punteggio di 2-2.

lui è cinguettare: “Voglio che i buoni giocatori dicano cose ai tifosi, ma i tifosi possono mettere le mani sulle nostre famiglie… e—questo!!”

La madre di Paul, Robin, la moglie Jada e i loro due figli hanno guardato la partita nei posti vicini dietro il sedile dei Suns all’American Airlines Center, hanno detto fonti a ESPN. Una fonte che ha familiarità con la situazione ha detto a ESPN che sua madre ha alzato le mani e sua moglie è stata spinta, e i figli di Paul erano lì per testimoniarlo.

Una fonte separata ha detto che anche la moglie di Paul è stata seguita nel corridoio mentre lasciava il suo posto.

L’organizzazione Mavericks era a conoscenza dell’incidente e ha rilasciato una dichiarazione che diceva in parte: “Era un comportamento inaccettabile e non sarebbe stato tollerato. I Mavericks, insieme all’American Airlines Center, hanno prontamente rimosso il fan dalla partita di oggi”.

Paul, che ha saltato la partita per 8 minuti, 58 secondi rimasti nel quarto quarto dopo essersi limitato a cinque punti in 23 minuti, si è consultato con il personale di sicurezza di stanza vicino alla panchina dei Suns per esprimere preoccupazione per quello che sta succedendo alla sua famiglia. .

READ  Albert Pujols prevede di ritirarsi dopo la stagione 2022

“Si sentivano molto insicuri”, ha detto a ESPN una fonte che ha familiarità con la situazione.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Altcoinews