Cuba Gooding Jr. si dichiara colpevole di tocco forzato

L’attrice Cuba Gooding Jr., accusata da più di 20 donne di palpeggiarle o baciarle con la forza in scontri risalenti a più di due decenni fa, mercoledì si è dichiarata colpevole a Manhattan con l’accusa di contatto forzato.

Il conte, un reato minore, è stato accusato di aver baciato con la forza una donna in un nightclub di Manhattan nel 2018.

L’ufficio del procuratore generale di Manhattan ha affermato che, secondo i termini della petizione, Gooding deve continuare per altri sei mesi il trattamento di modificazione dell’alcol e del comportamento a cui è stato sottoposto dal 2019 e non deve avere nuovi arresti.

Se soddisfa i termini della petizione, ha detto l’ufficio, può quindi ritirare la petizione e invocare un’accusa minore di molestie, una violazione, con una pena detentiva per il tempo che ha scontato. L’ufficio ha inoltre affermato che il verbale della petizione non sarà timbrato.

Se il signor Gooding non rispetta i termini del suo accordo, la dichiarazione di colpevolezza rimarrà in vigore e potrebbe rischiare fino a un anno di carcere.

In un’udienza mercoledì presso la Corte Suprema dello stato, il giudice Curtis Farber ha chiesto al signor Gooding se l’accusa da lui avanzata fosse vera.

“Sì, vostro onore”, disse il signor Gooding. “Ho baciato la cameriera sulle labbra.”

“Mi scuso per aver fatto sentire qualcuno commosso in modo inappropriato”, ha detto Gooding in tribunale, aggiungendo che era una “celebrità” e non voleva che le persone che incontrava fossero “offese”.

Il signor Gooding ha affrontato un processo penale per il contatto sessuale indesiderato di tre donne nei ristoranti e nei club di Manhattan nel 2018 e nel 2019. L’ufficio del procuratore distrettuale di Manhattan ha chiesto a un giudice di ammettere altre 19 donne che, secondo lei, si erano fatte avanti come testimoni. Il signor Gooding è accusato di tale comportamento.

READ  Rihanna si esibirà al Super Bowl LVII Halftime Show

L’ufficio del procuratore generale ha scritto in una dichiarazione in tribunale nell’ottobre 2019 che “le precedenti azioni del signor Gooding dimostrano che i suoi contatti con i suoi membri intimi erano intenzionali piuttosto che accidentali e che non è colpevole della loro disapprovazione”.

Il giudice ha inizialmente condannato altri due imputati può testimoniare contro il sig. Gooding al processo, il che avrebbe consentito ai pubblici ministeri di sostenere in tribunale che il sig. Gooding aveva dimostrato un comportamento simile per anni.

Ma mercoledì il procuratore generale associato Colin Balbert ha rivelato in tribunale che il giudice Farber ha successivamente ribaltato quella sentenza, il che significa che la testimonianza di ulteriori imputati non poteva essere presentata al processo, cosa che non è stata precedentemente pubblicata.

Alla domanda su qualsiasi successiva sentenza del giudice, il portavoce del tribunale, Lucien Chalvin, ha dichiarato: “In attesa di un procedimento penale, ci sono sempre discussioni su ciò che può o non può essere portato avanti”. Il signor Chalvin ha detto che la successiva sentenza del giudice Farber consentirebbe comunque all’ufficio del procuratore generale di chiamare gli ulteriori imputati per confutare qualsiasi testimonianza di difesa al processo.

Era il signor Gooding Inizialmente addebitato Riguardo a un incontro la notte del 9 giugno 2019, durante una festa al Magic Hour Rooftop Bar, un costoso lounge del Moxy Hotel NYC Times Square a Manhattan. L’imputata ha detto che il signor Gooding le ha messo una mano sul petto senza il suo consenso e l’ha strinse, secondo una denuncia penale.

Successivamente è stato accusato pizzicare il culo delle donne In una discoteca di Manhattan nell’ottobre 2018 e con un ulteriore incidente al Lavo, un ristorante italiano sulla East 58th Street, nel settembre 2018 – l’episodio si è dichiarato colpevole.

READ  Adele era in lacrime mentre si esibiva al BST Hyde Park di Londra

In tribunale, l’avvocato del signor Gooding, Frank Rothman, ha detto che il suo cliente era disposto anche a scusarsi con le donne coinvolte negli altri due incidenti.

Uno degli imputati, la donna coinvolta nell’incidente dell’hotel del 2019, si è rivolto alla corte mercoledì.

“Non ho intenzione di mentire”, ha detto la donna, che si è identificata come Kelsey Harbert. “Sono molto deluso dal fatto che siamo qui oggi a discutere del patteggiamento”.

La signora Harbert ha affermato di voler parlare di ciò che le è successo e anche di esplorare alcune delle questioni più ampie, il che ha suscitato un’obiezione da parte del signor Rothman, il quale ha affermato che non dovrebbe “fare una dichiarazione al resto della società”.

La signora Harbert, dicendo che avrebbe limitato i suoi commenti alla sua esperienza, ha detto alla corte di essere “estremamente eccitata” di vedere il signor Gooding e poi incontrarlo mentre era fuori una notte con gli amici. Ha detto che la sua eccitazione si è trasformata in panico quando ha sentito la sua mano sul petto.

“Avevo paura”, ha detto. “Il mio corpo era sotto il controllo di qualcun altro senza il mio consenso.”

La signora Harbert ha detto che è stato “estremamente devastante” per lei che il signor Gooding abbia avuto l’opportunità di “andare avanti” dopo sei mesi, quando aveva provato continui sentimenti di shock e abuso a causa del suo contatto con lui.

Dopo che la signora Harbert ha completato la sua dichiarazione, l’avvocato difensore, il signor Rothman, ha parlato di nuovo, dicendo di aver visto le riprese video degli eventi in hotel. “Quello che ha detto è successo qui negli ultimi 20 minuti è in gran parte un prodotto della sua immaginazione”, ha detto il signor Rothman.

READ  Come Murray è stato scritto da Jeff Garlin nella premiere della decima stagione - Deadline

Dopo il processo, il signor Rothman ha dichiarato in un’intervista telefonica: “Questo caso avrebbe dovuto essere risolto anni fa”. Ha detto di aver incontrato il nuovo procuratore generale, Alvin L. Bragg, dopo essere entrato in carica a gennaio, che “ha esaminato in modo più serio e approfondito i pro ei contro della richiesta”.

“Abbiamo raggiunto un accordo con cui tutte le parti possono convivere”, ha affermato Rothman. “È giusto e appropriato in ogni circostanza.”

Mr. Gooding, originario del Bronx, ha ottenuto il suo primo grande successo recitando nel film del 1991 “Ragazzi N HoodHa vinto un Oscar nel 1997 per il suo ruolo di supporto in Jerry Maguire. Ha interpretato OJ Simpson nella serie TV del 2016 “The People v. OJ Simpson: American Crime Story”.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Altcoinews