Chris Reed lascerà Saturday Night Live

Aggiungere Chris Reed Alla lista dei membri veterani del cast che se ne sono andatiSabato sera in diretta. “

Redd ha deciso di uscire NBCIl suo stimato spettacolo a tarda notte dopo cinque stagioni nello show, è l’ultimo membro di quello che è stato uno dei più grandi attori dello show di recente memoria ad andarsene prima della sua 48a stagione. Il produttore esecutivo di lunga data della serie Lorne Michaels ha previsto una stagione di cambiamenti all’inizio dell’anno e ha recentemente suggerito che l’attuale gruppo di fumetti rimanga unito per aiutarsi a vicenda a superare la pandemia.

“fare parte di”SNLÈ stata l’esperienza di una vita. Cinque anni fa, sono entrato in 30 Rock sapendo che questa era una grande opportunità per crescere “, ha detto Reed in una dichiarazione. “Ora, con gli amici che sono diventati una famiglia e ricordi che conserverò per sempre, sono grato a Lorne Michaels e al intera organizzazione ‘SNL’. Dal profondo del mio cuore, non posso ringraziarvi tutti abbastanza”.

Durante la sua permanenza nello show, Redd ha guadagnato terreno per la sua impressione sul sindaco di New York Eric Adams e ha partecipato a un gran numero di video e schizzi registrati. Ha anche condiviso un Emmy Award per il suo lavoro nella scrittura di “Come Back Barack”, una canzone in lutto per la morte dell’ex presidente Barack Obama. Redd si è unito alla serie come giocatore in primo piano nel 2017.

Ha uno speciale comico su HBO Max nelle opere “Chris Reed: Why Do I Love This?” Che sarà presentato in anteprima entro la fine dell’anno. Redd è stato il co-creatore e ha dato la voce a un ruolo da protagonista in un progetto ancora senza nome di Broadway Video and Audible di Michaels. È anche legato alla recitazione nel film “Cyber ​​​​Monday”, attualmente in fase di sviluppo presso la Universal.

READ  Il discorso di ritorno al tavolo rosso di Jada Pinkett Smith si è aperto con un messaggio che parla di ciò che è "successo" dopo il momento dello schiaffo degli Oscar

Ogni pausa estiva porta con sé cambiamenti nell’elenco dei talenti “SNL”, ma negli ultimi mesi si è assistito a un insolito periodo di attività per lo spettacolo. Sono morti Alex Moffat, Melissa Villasinor e Aristotele Athari È stato rivelato all’inizio di questo mese, A seguito dell’annuncio a maggio delle partenze di Kate McKinnon, Eddie Bryant, Kyle Mooney e Pete Davidson.

C’è stato anche un notevole distacco dietro le quinte. Il produttore principale Lindsey Chocos separarsi dal programma Dopo anni di gestione delle relazioni con i talenti.

Con più telespettatori che si rivolgono ai servizi di streaming per guardare i loro film drammatici e commedie preferiti on demand, ‘SNL’ ha acquisito nuova importanza per la NBC. Una volta andato in onda dopo le notizie locali in ritardo in un momento in cui i dirigenti della rete di fascia oraria non erano considerati critici, “SNL” ora attraversa gli Stati Uniti una volta, il che significa che è in onda in prima serata in alcune parti del paese. Nella stagione 2020-2021, “Saturday Night Live” è stato il programma di intrattenimento più visto in televisione tra i telespettatori di età compresa tra 18 e 49 anni, il gruppo demografico più favorito dagli inserzionisti.

I turni di casting probabilmente lasceranno una manciata di membri attuali con più responsabilità ciascuno. settimana. Tra coloro che hanno regolarmente trascorso del tempo davanti allo schermo nelle ultime stagioni ci sono Heidi Gardner, Chloe Feynman, Ego Nodim, Mickey Day e Bowen Yang. Lo stato dei veterani tra cui Colin Jost, Michel Che, Kenan Thompson e Cecily Strong per la prossima stagione deve ancora essere rivelato ufficialmente dalla NBC. SNL ha già annunciato che lo è Portando quattro nuovi giocatori Prima dell’inizio della stagione dei programmi in ottobre.

READ  Ultime notizie su Queen's Jubilee: Harry e Meghan arrivano in California dopo aver perso la finale della competizione

La pletora di uscite ricorda la transizione al Saturday Night Live nel 2012, quando Andy Samberg, Abby Elliott e Kristen Wiig se ne andarono alla fine della stagione, seguiti pochi mesi dopo da Jason Sudeikis e un anno dopo da Fred Armisen e Bill Hader. Il cast rimanente dello show e alcuni dei nuovi membri hanno dovuto lavorare per tenerlo insieme ancora di più.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Altcoinews