Annunci in diretta Russia-USA: notizie sulla crisi in Ucraina

Foto
debito…Tyler Hicks/The New York Times

MOSCA – Il presidente russo Vladimir Putin ha detto che i costi di un attacco all’Ucraina saranno alti. La tensione era alta sulla crisi ucraina il giorno dopo che il presidente Biden aveva avvertito Putin. Le ambasciate straniere nella capitale ucraina, Kiev, hanno ripetutamente ritirato il personale indesiderato, costringendo i paesi a espellere i propri cittadini e non mostrando segni di rallentamento della struttura militare russa nella regione.

Il presidente ucraino Volodymyr Zhelensky ha insistito per la pace e ha continuato a negare che la Russia stesse progettando di invadere il suo vicino, ma per diverse settimane la frenetica diplomazia ha mostrato pochi segni di progresso.

Tuttavia, gli sforzi per disinnescare la crisi sono continuati, con il cancelliere tedesco Olaf Scholes programmato per recarsi a Kiev lunedì e a Mosca martedì. Sig. Biden e il sig. Zhelensky avrebbe dovuto parlare domenica mattina.

“La nostra missione è garantire che una guerra in Europa sia evitata, che qualsiasi occupazione militare abbia il maggiore impatto sulla Russia e sulle sue prospettive e che stiamo inviando un chiaro messaggio alla Russia che siamo uniti ai nostri alleati”, ha affermato il Sig. Scholes ha detto venerdì alla Camera alta del parlamento tedesco.

In una conferenza stampa con un funzionario tedesco, il sig. Scholes ha detto che “sottolineerà seriamente il dialogo” in cui verranno discusse misure concrete per ridurre la serietà. Ha detto che la visita mirava a “comprendere meglio gli obiettivi della Russia”. Il funzionario ha affermato che Scholes sarebbe disponibile ad avviare un’ampia discussione sulle “rimostranze russe”.

READ  Cina Russia: in 4 modi la Cina sta tranquillamente rendendo la vita difficile alla Russia

Molti in Ucraina sono scettici sul fatto che la Germania, come altri alleati della NATO, non fornirà armi militari per assistere la sua difesa. Ambasciatore dell’Ucraina in Germania Lamentato Su Twitter domenica sull'”ipocrisia tedesca”, Berlino ha notato che stava vendendo alla Russia prodotti che potrebbero aumentare la produzione di armi.

La scorsa settimana il sig. Scholes si è recato a Washington, dove ha incontrato il presidente Biden nel tentativo di rafforzare l’alleanza tra gli Stati Uniti e la Germania, le economie più potenti d’Europa. Se Mosca invaderà l’Ucraina, il North Stream 2, un redditizio progetto di gasdotto che collega Russia e Germania, verrà chiuso. Biden ha promesso.

In caso di invasione, il collegamento delle tubazioni verrà annullato. Sholes non lo disse apertamente, ma Mr. Biden ha affermato che i due paesi stanno plasmando le loro politiche “sulla serratura”.

Sig. I socialdemocratici di Scholes hanno storicamente sostenuto forti legami tra Germania e Russia, e Mr. Ma il presidente tedesco Frank-Walter Steinmeier – un membro di alto profilo del partito – era indiscutibilmente critico nei confronti della struttura delle truppe russe. Domenica è stato rieletto per un secondo mandato di cinque anni. Nel suo discorso di accettazione, Putin ha avvertito che “il potere della democrazia non deve essere sottovalutato”.

“Siamo nel mezzo di un conflitto militare, una guerra nell’Europa orientale”, ha detto. ha detto Steinmeier. “La Russia è responsabile di questo”.

Lui è il sig. Ha fatto appello direttamente a Putin, esortandolo a “sciogliere il cappio attorno a quello dell’Ucraina e unirsi a noi nel trovare un modo per mantenere la pace in Europa”.

READ  Elenco delle selezioni per la bozza di Pierce dopo lo scambio di Khalil Mac

In un’intervista al Sunday Times, il segretario alla Difesa del Regno Unito Ben Wallace ha criticato gli sforzi occidentali per “pacificare” un accordo diplomatico con la Russia.

Funzionari occidentali stimano che la Russia abbia accumulato più di 130.000 soldati lungo i confini settentrionali, meridionali e orientali dell’Ucraina, il che è sufficiente per “lanciare un’offensiva in qualsiasi momento”. ha detto Wallace.

Sebbene la maggior parte dei governi occidentali abbia fortemente criticato il minaccioso accumulo militare intorno all’Ucraina, Mr.

Sig. Jair Bolzano, Presidente della Repubblica Democratica del Brasile; Per incontrare Putin, il sig. Sholes dovrebbe arrivare a Mosca martedì, lo stesso giorno in cui è arrivato. La visita è vista come parte degli sforzi di Putin per rafforzare la sua alleanza con i paesi dell’America Latina tradizionalmente vicini agli Stati Uniti.

Prima delle elezioni brasiliane di quest’anno, il tasso di approvazione era basso. Bolzano ha dichiarato sabato di non voler sollevare la questione dell’invasione russa dell’Ucraina.

“Preghiamo Dio che ci sia pace nel mondo per il bene di tutti noi”, ha detto in un’intervista radiofonica.

Caterina Benhold Rapporto di contributo da Berlino.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Altcoinews