Albert Pujols prevede di ritirarsi dopo la stagione 2022

Albert Pujols egli è Torna con i cardinaliE concluderà la sua carriera da dove è iniziata. Parla con i giornalisti (incluso Derek Gold dal Post-Dispatch di St. LouisIn una conferenza stampa che annunciava il suo ritorno a St. Louis, Pujols ha confermato che intende ritirarsi dopo la prossima stagione. “questo è mio. Questa è la mia ultima corsaDisse al gruppo.

Pujols si dirige verso la 22a stagione della sua carriera nella Hall of Fame. Ne ha spesi poco più della metà in Cardinal Red, irrompendo nella major league con la campagna vincitrice del Rookie of the Year 2001. Il prima base in difficoltà è arrivato quarto nell’MVP della NL votando per la sua prima stagione e rimane tra i primi cinque concorrenti in quel sondaggio Per tutte tranne una stagione a St. Louis (la campagna 2007 in cui finì nono).

Durante questa gara, Pujols è stato nominato MVP in tre diverse occasioni. Ha guidato la MLB in OPS+ in quattro delle cinque stagioni tra il 2006 e il 2010 e ha vinto un premio Silver Slugger in ciascuno degli ultimi tre anni. I Pujols sono andati al Midsummer Classic in nove delle sue prime 11 stagioni con le carte e hanno aiutato il club a vincere un paio di campionati del mondo. Durante la sua permanenza a St. Louis, ha registrato un impressionante 328/.420/.617 tagli, con una media di oltre 40 fuoricampo a stagione.

Naturalmente, la seconda metà della carriera di Pujols non era affatto vicina alle vette ultraterrene che aveva raggiunto in quel periodo. I Pujols hanno registrato numeri offensivi superiori alla media per ciascuna delle sue prime cinque stagioni all’Orange County dopo aver firmato un contratto decennale con gli Angels durante la stagione 2011-12. Ha stabilito numeri stellari solo durante la sua prima stagione con Halos (.285/.343/.516 con 30 Homer) poiché la sua media di colpire e i numeri di base sono diminuiti drasticamente, anche se altre due volte Pujols ha perso 30 lanci lunghi ad Anaheim.

READ  Leclerc descrive il GP del Canada come "estremamente deluso" nonostante sia tornato dall'ultima fila al quinto posto

Con la sua produzione ancora in calo alla fine di quell’accordo, ha pubblicato The Angels Pujols lo scorso maggio. È atterrato con i Dodgers e ha lavorato come pipistrello di plotone / mazza da banco prima di colpire di nuovo il mercato aperto questo inverno. In un momento perfetto, il 42enne ha accettato di tornare a St. Louis per un ultimo round la scorsa notte.

Pujols ha già fatto una lunga lista di risultati professionali. Il suo nome si riferisce alle classifiche di tutti i tempi nella maggior parte delle categorie principali. È al 12° posto con 3.301 hit, a cui restano solo 18 per prendere il suo posto Paolo Molitore tra i primi dieci. A parte l’infortunio, è sicuro che ci arriverà quest’anno. Sarebbe difficile, ma non impossibile, per Pujols mettere un altro paio di risultati nella gestione della casa. Già quinto di tutti i tempi con 679 mosche grosse, ne servono altre 18 per passare Alessio Rodriguez Per il quarto posto e 21 persone per raggiungere un plateau di 700 marchi. Pujols dista 64 RBI da Babe Ruth Per il secondo posto in quella categoria, e ha la possibilità di saltare entrambi Signorina Willie (38 in trasferta) e Stan Musical (92 in trasferta) nella classifica generale delle basi.

È chiaro che Pujols non sopporterà il carico di lavoro che ha fatto all’inizio della sua carriera. Paul Goldschmidt È il primo ufficiale di base regolare con le carte, lasciando il ruolo di battitore designato come il percorso più pulito da battere per i Pujol. Nelle ultime stagioni, non ha avuto abbastanza successo che l’ormai vincente St. Louis si impegnerà a giocare ogni giorno in quella veste, ma sta cercando di fare un duro lavoro e iniziare contro il campo di sinistra. I fan di Cardinal avranno la possibilità di guardare Pujols inseguire quei vari punti di riferimento negli ultimi sei mesi e uscirà insieme ad altri due giocatori più strettamente associati agli ultimi due decenni di baseball Cardinal.

READ  MLBPA offre uno spettacolo anti-MLB

Molina corre lei ha già annunciato Ha intenzione di andare in pensione dopo questo stesso anno. Adam Wainwright, che ha compiuto 41 anni ad agosto, è tornato per la 17a stagione con un contratto di un anno su un account fuori stagione. Ci sono state molte speculazioni nelle ultime stagioni sul fatto che Wainwright potrebbe dimettersi presto, anche se deve ancora impegnarsi in un modo o nell’altro. Il tre volte giocatore All-Star ha contestato ancora una volta il suo futuro questo pomeriggio, dicendo ai giornalisti che “Non attraversare questo ponte” al momento (tramite John Denton da MLB.com).

Wainwright è merito suo di essere rimasto molto produttivo fino ai 30 anni e di aver mostrato un calo delle prestazioni inferiore rispetto a qualsiasi altro dei suoi leggendari colleghi. I tre giocatori erano tutti membri di spicco dell’organizzazione e si sono riuniti ufficialmente un’ultima volta. Resta da vedere se Wainwright si unirà a Molina e Pujols come star autentiche, ma il trio sarà insieme quest’anno nella speranza di portare un terzo campionato del mondo a St. Louis.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Altcoinews