Aggiornamenti in tempo reale: Annuncio del tasso della Federal Reserve

Il presidente della Federal Reserve Jerome Powell parla oggi durante una conferenza stampa a seguito della riunione del Federal Open Market Committee, presso il Federal Reserve Building di Washington, DC. Mandel Ngan/AFP/Getty Images

Il presidente della Federal Reserve Jerome Powell ha affermato che la Fed si preoccupa più del suo tasso obiettivo anti-inflazione che della velocità con cui continua ad aumentare i tassi.

Sebbene Powell abbia aperto le porte a rallentare il ritmo dei rialzi della Fed, e possibilmente aumentare i tassi di mezzo punto a dicembre invece di altri tre quarti di punto, ha indicato che la Fed aveva ancora molta strada da fare prima che i tassi di interesse aumentassero in modo significativo. . Per ridurre l’inflazione a livelli confortevoli.

“Riteniamo che ci sia terreno da percorrere prima di superare questo test”, ha affermato Powell. “Ecco perché diciamo che un continuo aumento dei tassi di interesse sarebbe appropriato… potremmo spostarci a livelli più alti di quanto pensassimo”.

Powell ha ribadito che la Fed tiene conto del fatto che sta volando un po’ alla cieca: l’impatto economico della politica monetaria richiede tempo.

“Ecco perché ho detto che è opportuno rallentare il ritmo degli aumenti”, ha detto Powell. “Quindi quel momento sta arrivando. Potrebbe arrivare non appena il prossimo incontro o il prossimo. Nessuna decisione è stata presa.”

Ma Powell ha chiarito che “la questione di quando aggiustare il ritmo degli aumenti è ora molto meno importante della questione di quanto saranno alti i tassi di interesse e per quanto tempo mantenere rigida la politica monetaria”. In altre parole: anche se la Fed rallenta l’aumento dei tassi di interesse, continuerà ad aumentare i tassi per qualche tempo.

READ  Biden e Snack si impegnano a sostenere l'Ucraina e ad affrontare la Cina nella prima chiamata | Rishi Sunak

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Altcoinews