Abbiamo centinaia di brevetti blockchain, ma la regolamentazione non ci permetterà di essere coinvolti nelle criptovalute – Bitcoin News Regulatory

Il CEO di Bank of America afferma che la sua banca ha centinaia di brevetti blockchain ma che le normative non gli permetteranno di partecipare alle criptovalute. “La verità è che non possiamo farlo attraverso la regolamentazione”, ha detto.

CEO di Bank of America su Cryptocurrency

Il CEO di Bank of America (BOA) Brian Moynihan ha parlato della criptovaluta in un’intervista con Yahoo Finance Live al recente evento del World Economic Forum a Davos, che è stato pubblicato sabato.

Gli è stato chiesto dei piani della sua banca per la criptovaluta. “La verità è che gestiamo un’attività di pagamento attraverso la nostra piattaforma. Sono trilioni di dollari al giorno e quasi tutto è digitale”, ha risposto il CEO, aggiungendo:

Se pensi alla blockchain, abbiamo centinaia di brevetti sulla blockchain come processo, come strumento e come tecnologia.

Tuttavia, per quanto riguarda le criptovalute, ha rivelato: “Non condividiamo gli account delle persone in criptovalute… non ci è permesso, francamente”.

Il presidente della Bank of America ha spiegato: “Perché noi siamo organizzati e loro lo sono [regulators] Ho detto che non puoi. Dissero: ‘Devi chiederci prima di farlo, e comunque, non chiedere’, questo era fondamentalmente il tono. “Ha sottolineato:

La verità è che non possiamo farlo regolando. Non siamo veramente autorizzati a partecipare.

Tuttavia, Moynihan ha spiegato: “Sul lato commerciale, possiamo farlo. Il nostro team di ricerca ne scrive”.

Il team di ricerca della Bank of America pubblica attivamente rapporti sulle criptovalute. La banca ha formalmente istituito a gruppo di ricerca sulle criptovalute Nel luglio dello scorso anno. Ad ottobre, il team di ricerca ha pubblicato un lungo rapporto in cui si afferma che le risorse digitali “Troppo grande per essere ignorato. ‘ La banca vede anche enorme Possibilità nel Metaverso per l’intero ecosistema di codifica.

READ  Frazionamento azionario Amazon: cosa dicono i grafici prima del frazionamento 20 per 1

Al CEO di Bank of America è stato anche chiesto se si sente come se si stesse perdendo la prossima grande cosa. Moynihan ha risposto semplicemente: “No”.

Tag in questa storia

banca americanaE il Bitcoin della Banca d’AmericaE il Criptovalute della Banca d’AmericaE il Criptovaluta della Banca d’AmericaE il Brevetti blockchainE il serpenteE il Brian MoynihanE il Blockchain di Brian MoynihanE il Crittografia di Brian MoynihanE il Criptovaluta Brian MoynihanE il Davos

Cosa ne pensate dei commenti di Brian Moynihan, CEO di Bank of America? Fatecelo sapere nella sezione commenti qui sotto.

Kevin Helms

Kevin, uno studente di economia austriaco, ha trovato Bitcoin nel 2011 e da allora è un missionario. I suoi interessi risiedono nella sicurezza di Bitcoin, nei sistemi open source, negli effetti di rete e nell’intersezione tra economia e crittografia.

crediti fotografici: Shutterstock, Pixabay, Wikicommons

disclaimer: Questo articolo è solo a scopo informativo. Non è un’offerta diretta o una sollecitazione di un’offerta di acquisto o vendita, né una raccomandazione o approvazione di prodotti, servizi o società. Bitcoin.com Non fornisce consulenza in materia di investimenti, fiscali, legali o contabili. Né la Società né l’autore saranno responsabili, direttamente o indirettamente, per eventuali danni o perdite causati o presumibilmente causati da o in connessione con l’uso o l’affidamento su qualsiasi contenuto, bene o servizio menzionato in questo articolo.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Altcoinews